/ Sanità

Sanità | 16 giugno 2021, 15:39

Esselunga richiama un lotto di pesto genovese per possibile contaminazione microbiologica

I consumatori in possesso di confezioni di questo lotto sono invitati a riportarlo al punto vendita

Lotto di pesto Esselunga ritirato dal commercio

Come comunicato dalla stessa catena di supermercati in una nota pubblicata sul proprio sito ufficiale (e riportata nel pdf allegato), l’Esselunga ha deciso il richiamo di un lotto di pesto genovese fresco senza aglio a marchio Pastificio Novella poiché “non conforme ai criteri di sicurezza alimentare di cui al Reg. 2073/05”, che stabilisce i criteri microbiologici per i prodotti alimentari.

Le confezioni interessate dal provvedimento sono quelle da 130 grammi, recanti numero di lotto L171 e la data di scadenza 19/06/2021. Il pesto genovese richiamato è stato prodotto da Pastificio Novella Sas, nello stabilimento di via Caorsi 6, a Sori, nella città metropolitana di Genova.

Pertanto i consumatori in possesso di questo lotto sono invitati a riportare il prodotto in questione al punto vendita. Per ulteriori informazioni contattare direttamente il Pastifcio Novella allo 0185/700812

Files:
 pesto-genovese-novella (1.3 MB)

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium