/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 18 luglio 2021, 07:00

Girocollo a punto luce, un gioiello classico e sempre attuale

La collana a punto luce, in particolare, pur essendo molto semplice possiede un fascino particolare e dona al viso la caratteristiche luminosità dei diamanti.

Girocollo a punto luce, un gioiello classico e sempre attuale

I gioielli a punto luce, generalmente collane e orecchini, rappresentano un classico della gioielleria, immancabile nel corredo di ogni donna. Collier e orecchini si possono abbinare, per realizzare una parure elegante, adatta da indossare ogni giorno per completare un look raffinato così come in una serata o in qualsiasi altra occasione importante.

La collana a punto luce, in particolare, pur essendo molto semplice possiede un fascino particolare e dona al viso la caratteristiche luminosità dei diamanti. Questo tipo di collana è caratterizzata dalla presenza di un diamante di solito tagliato a brillante e di ottima qualità che, in base allo stile del gioiello, può essere inserito direttamente nella catenella o montato in un ciondolo.

La possibilità di acquistare un punto luce collana, un paio di orecchini o un anello con brillante direttamente online, permette di risparmiare, di scegliere con tutta calma e di avere il vantaggio della migliore qualità e di un vasto assortimento.

Una collana punto luce è un’idea regalo adatta ad ogni ricorrenza e sempre gradita, un segno di affetto e di riconoscimento, ma è l’acquisto ideale anche per chi ama i gioielli di alta classe e desidera ampliare la propria collezione con un pezzo classico e intramontabile.

Quando e come si indossa la collana punto luce

La collana punto luce si indossa in qualsiasi momento e con ogni genere di look, come abbiamo detto è immancabile in una serata elegante ma può essere il gioiello ideale da indossare in ogni momento della giornata, per impreziosire un abito semplice o una camicia dal taglio sobrio, grazie alla versatilità e al fascino intenso del diamante.

Se si tratta di un gioiello con ciondolo, è importante scegliere con attenzione anche il tipo di catenella, è da preferirsi l’oro bianco, con catenella a maglie classiche o di tipo veneziano. Alcuni modelli permettono inoltre di regolare la lunghezza della catenella, così da adattarla al tipo di abbigliamento e alle proprie preferenze personali.

Il punto luce, ovvero il ciondolo con diamante, per questo tipo di collane di solito è scorrevole, esistono comunque anche modelli in cui la pietra viene inserita nella catena stessa, addirittura talvolta sono presenti più diamanti distribuiti per tutta la lunghezza della catenella.

Per chi predilige un gioiello classico, sono indubbiamente da preferirsi i diamanti, tuttavia anche un girocollo con pietre leggermente colorate può essere un’idea originale e piacevole, abbinando bene la tinta ai propri colori della pelle e degli occhi, per dare al viso una luce più delicata e suggestiva.

Abbinare i gioielli punto luce

I gioielli punto luce possono essere abbinati anche ad un bracciale tennis classico, realizzati con una fila di piccoli diamanti concatenati, gli orecchini tradizionali sono molto semplici e costituiti da un semplice brillantino, senza altri elementi. Anche se, per chi ama una lieve nota estrosa anche nel classico, la scelta di orecchini punto luce con pendente può essere più indicata.

In ogni caso, la sobria raffinatezza di questi gioielli, permette di indossarli secondo le preferenze personali e il carattere di ognuno.

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium