/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 30 luglio 2021, 16:22

Rinviato a sabato 18 settembre l'appuntamento con Amalia Grè a Castell'Alfero

L'incontro per Monferrato On Stage - Monferrato Club 2021, era previsto per domani sera

Rinviato a sabato 18 settembre l'appuntamento con Amalia Grè a Castell'Alfero

Causa maltempo previsto per domani sera, l'appuntamento a Castell'Alfero con Amalia Grè, nell'ambito di Monferrato On Stage - Monferrato Club 2021, sarà rinviato a sabato 18 settembre.

Chi è Amalia Gré

Nome d’arte di Amalia Grezio, è una cantautrice, designer e pittrice italiana. Dopo essersi laureata all’Accademia delle Belle Arti di Perugia in Scenografia Teatrale, si trasferisce nel 1993 a New York per otto anni, dove viene seguita dalla famosa cantante jazz Betty Carter che la invita a cantare al “Sob’s” e al “Blue Note”.

Si esibisce in numerosi locali newyorkesi, studia alla scuola per artisti Black Nexxus con Susan Batson (coach e guru di Madonna, Nicole Kidman e Tom Cruise) e contemporaneamente continua la sua attività legata al mondo dell’arte e del design mostrando i suoi lavori come pittrice e computer artist, oltre a creare collezioni di abiti per boutique americane.

Torna in Italia nel 2011 dove è finalista del concorso “ Musicultura ” con il brano “ Io cammino di notte da sola ”, che l’anno seguente viene trasmessa da Radio Deejay, riscuotendo un grande successo.

Nel 2003 esce l’album di debutto “ Amalia Gré ”. Per la critica e il pubblico è una vera rivelazione, tanto che segue da subito un tour nei più importanti teatri e festival.

Nel 2006 esce il secondo album, “ Per Te ”, mentre nel 2007 è sul palco dell’Ariston per la 57a edizione del Festival di Sanremo nella sezione Campioni con il brano “ Amami per sempre ”, eseguita in coppia con Mario Biondi durante la serata dei duetti. Nel 2008 esce un album di remix intitolato “ Minuta vs Amalia Grè ”, realizzato dal gruppo di dj svizzeri Minuta.

Lo stesso anno, Amalia è la voce di “ Volerai ”, colonna sonora del film d’animazione Disney “ Trilli ”.

Non interrompe la sua attività pittorica esibendo le sue opere d’arte a varie mostre, tra le quali “ In My Secret Place ” ideata dal giornalista e critico musicale Massimo Cotto.

Negli ultimi anni, Amalia si è esibita in giro per il mondo portando la sua musica. A novembre 2019 esce l’album “ Beige” una collezione di standard americani con i quali è cresciuta in America, completamente rivisitati e riarrangiati dall’artista.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium