/ Attualità

Attualità | 03 dicembre 2021, 15:33

Tre astigiani hanno ricevuto il prestigioso riconoscimento "Ambassador for peace" della Universal Peace Federation

Il riconoscimento è stato conferito, in occasione della Festa dell'Indipendenza dell'Albania a 22 persone, 10 italiani e 12 albanesi

Tre astigiani hanno ricevuto il prestigioso riconoscimento "Ambassador for peace" della Universal Peace Federation

In occasione della Festa dell’Indipendenza dell’Albania o Festa della Bandiera, Dede Kola, Sabina Darova e Silvano Uppo hanno ricevuto il prestigioso riconoscimento di Ambassador for Peace dalla Universal Peace Federation, istituto a livello nazionale per la pace mondiale che ha sede in ogni Paese. Riconoscimento che è stato conferito a 22 persone: 10 italiani e 12 albanesi.

Il sindaco Maurizio Rasero, soddisfatto di aver appreso che tre concittadini hanno ricevuto questa importante onorificenza, li ha incontrati in Municipio per congratularsi personalmente con loro.

All’incontro erano presenti Dede Kola e Sabina Darova, Silvano Uppo non ha potuto partecipare e verrà contattato prossimamente dal sindaco.

Rasero nel congratularsi con i neo ambasciatori, ha chiesto loro alcune informazioni sull’assegnazione di questo importante riconoscimento e una loro breve presentazione:

Dede Kola, geometra ed impresario edile, è stato uno dei fondatori e creatori dell’Associazione Assoalbania, vicepresidente costruttori dell’Associazione Assoalbania Italia, a livello nazionale, sempre a disposizione della comunità albanese di cui fa parte.

Sabina Darova, mediatrice culturale, lavora all’ASL AT e collabora col Comune di Asti per favorire l’integrazione e l’emancipazione delle donne e dei bambini, coordina un forum di donne albanesi dal nome “Tea Room” presso il centro culturale albanese per sensibilizzare e valorizzare la cultura albanese a livello femminile. Scrive su giornali online in Albania ed ha pubblicato due libri di poesia di cui uno con haiku.

Il primo cittadino oltre a ringraziare i neo “ambasciatori” per la visita, ha ricordato che la comunità albanese ad Asti è la più numerosa: “Auspico che possiamo contare su di voi per rinsaldare il legame che esiste con la comunità albanese e confrontarci su progetti passati e futuri”.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium