/ Attualità

Attualità | 24 novembre 2022, 07:30

Contrasto al disagio giovanile: 50mila euro per la Provincia di Asti dal bando dell'UPI

Il vicepresidente della Provincia con delega alle Politiche giovanili Nosenzo: "Il punteggio ottenuto è un successo che ripaga il prezioso lavoro"

Contrasto al disagio giovanile: 50mila euro per la Provincia di Asti dal bando dell'UPI

L'Unione delle Province d'Italia ha pubblicato sul proprio sito web  - https://www.provinceditalia.it/ - la graduatoria finale dei Progetti Ammessi e Finanziati, unitamente agli Ammessi e non finanziati, riferiti al bando "Avviso pubblico a presentare progetti destinati a promuovere interventi nell'ambito delle Politiche Giovanili – iniziativa Azione provincEgiovani anno 2021″.

La graduatoria è disponibile al link: https://www.provinceditalia.it/apg-2021-pubblicata-la-graduatoria-finale-dei-progetti/

La Provincia di Asti, con il progetto "On my way! Percorsi di inclusione e partecipazione verso l’autonomia", è risultata aggiudicataria di un contributo pari a 49.905 euro.

Il commento di Maurizio Rasero (Presidente della Provincia di Asti) e Simone Nosenzo (Vice Presidente della Provincia di Asti con delega alle Politiche giovanili e Sport): "Ringraziamo l'Unione delle Province d'Italia per il generoso finanziamento, destinato a uno dei progetti di punta nell'ambito delle politiche giovanili promosse dalla Provincia di Asti. Il punteggio ottenuto (ottanta), tra i più alti del lotto 2 dedicato alle azioni di contrasto al disagio giovanile, è un successo che ripaga il prezioso lavoro svolto dagli uffici provinciali, essenziale all'efficiente funzionamento dell'Ente e questa ne è l'ennesima riprova, oltre che a sviluppare una progettazione fondamentale soprattutto per i nostri giovani".

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium