/ Attualità

Attualità | 29 novembre 2022, 12:02

Grana diventa Grana Monferrato: accettata la richiesta dell'Amministrazione

Seicento abitanti, il Comune è inserito nella Diocesi di Casale e appartiene al territorio Monferrino dal 1349

Grana diventa Grana Monferrato: accettata la richiesta dell'Amministrazione

Cambio di denominazione del Comune di Grana in "Grana Monferrato": il provvedimento è stato approvato all’unanimità dal Consiglio regionale del Piemonte accogliendo la richiesta avanzata dall’Amministrazione comunale dell’ente in provincia di Asti. L’aggiunta della locuzione, come è stato spiegato, oltre a connotare storicamente il Comune. contribuirà a valorizzarlo maggiormente anche dal punto di vista turistico, considerato l’inserimento del Monferrato nel patrimonio Unesco.

Grana, che in base all’ultimo censimento Istat conta quasi seicento abitanti e che è inserito nel territorio della Diocesi di Casale Monferrato, risulta appartenere al territorio monferrino sin dal 1349. Situato sulla direttrice collinare che collega l’Astigiano con il Casalese, Grana confina, tra gli altri, con i Comuni di Casorzo e Castagnole che già vantano il coronimo “Monferrato”.

Inoltre rientra nella zona dei paesaggi vitivinicoli del Piemonte, che in quest’area si caratterizza per gli Infernot, cantine sotterranee scavate nella Pietra da Cantone, tipica del Basso Monferrato.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium