/ Scuola

Scuola | 29 novembre 2022, 18:30

Riparte il progetto "Comune Porte Aperte". Studenti astigiani in visita a Palazzo Civico

Hanno inaugurato il primo incontro dell’anno scolastico 22-23 la classe 1^ delle Scuole Tecniche San Carlo, la 5^ della primaria Cavour e la 5^C della primaria Anna Frank

Riparte il progetto "Comune Porte Aperte". Studenti astigiani in visita a Palazzo Civico

Riparte anche quest’anno, dopo il successo delle scorse edizioni e la grande partecipazione delle scuole astigiane di ogni ordine e grado, il progetto “Comune porte aperte”, la visita guidata del Palazzo Civico di Asti che spalanca le porte agli studenti della città.

L’iniziativa, fortemente voluta dal sindaco Maurizio Rasero e dal consigliere delegato per le Politiche giovanili Denis Ghiglione, si pone da sempre un duplice obiettivo: far conoscere l’edificio storico, nei suoi aspetti più significativi e meno noti, anche dal punto di vista artistico e culturale e spiegare agli studenti partecipanti la struttura dell’Ente ed il suo funzionamento.

Obiettivo primario del progetto è avvicinare i giovani all’impegno civico, facendo scoprire loro come funziona la realtà amministrativa attraverso una conoscenza diretta, più familiare.

La visita prevede un piccolo tour delle sale storiche e di quelle istituzionali del palazzo e si conclude con la consegna di un attestato di partecipazione a ricordo della giornata trascorsa in Municipio.

Hanno inaugurato il primo incontro dell’anno scolastico 22-23 la classe 1^ delle Scuole Tecniche San Carlo, la 5^ della primaria Cavour e la 5^C della primaria Anna Frank.

Il sindaco Maurizio Rasero sottolinea come "l’iniziativa nasca per far sentire tutti i ragazzi cittadini del proprio Comune, un luogo dove si promuove la cittadinanza attiva e la partecipazione". 

Il Consigliere Denis Ghiglione sottolinea l’importanza dell’iniziativa che "vede coinvolte oltre 35 classi delle scuole primarie e secondarie della città che si avvicenderanno nel corso di tutto l’anno scolastico, partecipando attivamente agli incontri organizzati in Municipio". 

L’assessore all’Istruzione Loretta Bologna condivide questo progetto in quanto "il Palazzo Municipale rappresenta il cuore pulsante della vita della comunità e tiene le sue “porte aperte” a tutti gli studenti che vogliano conoscere questa realtà da vicino".

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium