/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 24 gennaio 2023, 16:25

Mercato di Asti: l'assessore Bovino mette intorno a un tavolo la commissione mercatale e il GOIA

Li incontrerà martedì 31 gennaio alle 18 nella ex Sala consiliare in piazza San Secondo. Presenti anche le Associazioni di categoria

L'assessore Bovino durante una protesta di qualche mese fa

L'assessore Bovino durante una protesta di qualche mese fa

L'assessore al Commercio, Mario Bovino ha convocato per martedì 31 gennaio alle 18, nell'ex Sala consiliare, la commissione mercatale (Raffaela Gigliodoro, Cristiano Maschio, Elvio Ferrero, Valerio Zanellato, Salvatore Campisi, Maria Maraventano) e i rappresentanti astigiani del GOIA, Andrea Percia, Salvatore Nicastro, Davide Giancale.

All'ordine del giorno, si legge "Approfondimenti argomentazioni su Mercato unificato".

La lettera è stata inviata anche al comandante dei vigili urbani, Riccardo Saracco e rappresentanti di Ascom, Confesercenti, Confartigianato, Cna, CIa, Coldiretti, Confagricoltura, Adiconsum, Federconsumatori.

Nel frattempo il Goia tramite il suo presidente Giancarlo Nardozzi, ha inviato un esposto alla Regione (presidente Cirio e assessori Poggio e Marrone) per presentare la situazione del mercato astigiano.

Nell'esposto si legge: "Nelle varie dichiarazioni dell’Amministrazione Comunale trapelate a mezzo stampa è emerso come il Comune ritenga di doversi confrontare solamente con alcuni operatori, eletti dagli operatori del mercato prima dello spostamento, ma che ora sono stati, dopo alcune defezioni sfiduciatı a mezzo raccolta firme organizzata spontaneamente tra gli operatori, atteso che secondo le disposizioni regionali nulla dispongono in merito ai procedimenti di elezione de rappresentanti di mercato nel caso in cui le designazioni siano effettuate dai concessionari di posteggio. In ogni caso, si ritiene che le modalità di elezione siano una questione di pertinenza degli operatori e che i Comuni non debbano parteciparvi né disporre alcunché.

Considerata la gravità della situazione, rilevata anche dal Prefetto, siamo a chiedere un vostro intervento urgente, affinché si possa giungere a una soluzione condivisa".

Betty Martinelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium