/ Sport

Sport | 09 febbraio 2023, 17:07

Vecchie glorie nazionali e internazionali delle bocce in campo, ad Asti, per ricordare due grandi campioni

“Compagni di squadra, rivali, amici per sempre”, giovedì 23 febbraio al Circolo don Bosticco. In vendita 10 felpe autografate per aiutare le iniziative degli atleti paralimpici

Vecchie glorie nazionali e internazionali delle bocce in campo, ad Asti, per ricordare due grandi campioni

Giovedì 23 febbraio 2023, il bocciodromo del circolo Don Bosticco di Asti ospiterà una sfida unica tra le vecchie glorie nazionali e internazionali delle bocce. La città di Asti, famosa per aver dato i natali a molti campioni di questa disciplina, riaccenderà i riflettori sulle bocce volo dopo la recente Coppa Città di Asti. La sfida amichevole in programma è un tributo alla memoria di Luigi Zeppa e Giuseppe Andreoli, , il primo classe 1941 che si è spento a 77 anni, il secondo classe 1947, scomparso a dicembre 2021, due campioni astigiani che hanno portato il loro nome e la bandiera italiana in giro per il mondo.

Dalle 16, campioni del passato e del presente come Mario Suini, Lino Bruzzone, Paolo Notti, Giancarlo Selva, Dante Amerio, Franco Negro, Giancarlo Losano e Aldo Macario, si uniranno per ricordare i loro amici e compagni di squadra scomparsi. L'ospite d'onore sarà Piero Paletto.

In occasione dell'evento, verranno messe in vendita dieci felpe uniche e autografate dai campioni di bocce, realizzate in edizione limitata dalla ditta Mezzano. Il ricavato della vendita sarà destinato a finanziare iniziative per i giocatori e le giocatrici paralimpici del circolo Don Bosticco di Asti.

La manifestazione è stata promossa da Aldo Macario, pluricampione di bocce, insieme a Luca Andreoli e Cristiano Zeppa. L'ingresso è libero e aperto a tutti.

Per informazioni: Aldo Macario 338 2508646 Luca Andreoli 375 5047000

QUI la pagina Facebook dell'evento

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium