/ Attualità

Attualità | 19 marzo 2023, 07:28

L'Anpi di Asti si prepara a celebrare il 21 Marzo: "Che sia primavera di pace e di impegno contro tutte le mafie"

"Ricordiamo tutti coloro che hanno perso la vita per rendere il nostro Paese e il Mondo un posto più umano"

L'Anpi Asti si prepara al 21 Marzo: "Che sia primavera di pace e di impegno contro la mafia"

L'Anpi Asti si prepara al 21 Marzo: "Che sia primavera di pace e di impegno contro la mafia"

Il 21 marzo  è il primo giorno di primavera che riporta il pensiero alla vita che rinasce, alla natura che si risveglia e celebra con fragranze, colori ed esplosioni di vita la fine del difficile inverno, all’aria di democrazia che torna calda a scaldare  i cuori e gli animi dei costruttori e delle costruttrici di pace . 

Proprio in questo giorno pieno di significati si celebrano la "Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle Vittime Innocenti delle mafie" organizzata dall’associazione  Libera Associazioni e Numeri contro le mafie conosciuta e onorata con molte manifestazioni a livello nazionale e locale e la Giornata internazionale per l'eliminazione della discriminazione razziale. Nel secondo caso la data è stata scelta per ricordare la strage di Sharpeville, in Sudafrica, dove il 21 marzo 1960 la polizia aprì il fuoco su una manifestazione pacifica contro il regime di apartheid, causando morti e feriti. Proclamando questa giornata internazionale nel 1966, l'Assemblea Generale dell'ONU ha sottolineato la necessità di impegnarsi per l'eliminazione di tutte le forme di discriminazione razziale. 

Proprio per questa data così simbolica per le vittime di ogni mafia e per le vittime di discriminazione razziale, l’Anpi di Asti ritiene di onorare tutte le donne e gli uomini  i costruttrici e costruttori di pace che hanno speso e molto spesso hanno anche perso la loro vita per rendere il nostro Paese ed il Mondo un posto più umano in cui affermare la pace, la giustizia, i diritti, l’accoglienza, la libertà e invitando gli astigiani a partecipare alla Camminata della Memoria e dell’Impegno di domenica 19 Marzo ed a ricordare la “Giornata della Memoria” di martedì 21, scegliamo oggi di ricordare due nomi per tutti/e, Lea Garofalo e Nelson Mandela. 

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium