/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 26 febbraio 2024, 13:09

Una serata di riflessioni sull'Africa al Foyer delle Famiglie di Asti

Mercoledì 28 febbraio alle 18.30 con suor Marvi Delrivo: "La sua Africa" e una vita al servizio del Senegal

Suor Marvi con alcuni bimbi durante una missione

Suor Marvi con alcuni bimbi durante una missione

Una lunga esperienza in Africa e 11 anni al servizio del Senegal e delle sue contraddizioni.

Suor Marvi Delrivo delle Suore francescane dei poveri, ha 61 anni e, partendo da San Damiano ha percorso tantissimi passi al servizio dell'amore verso gli altri e, quando la sua attività glielo permette, torna nell'Astigiano a trovare la sua famiglia, gli amici e a condividere un mondo di esperienze.

Mercoledì 28 febbraio alle 18.30 sarà ospite del Foyer delle Famiglie di via Milliavacca 5 per raccontare "La sua Africa" in collaborazione con l'associazione Mama Africa.

Si racconteranno le contraddizioni d un grande Paese "Così lontano, così vicino" e sarà un modo per conoscere meglio l'ampia comunità senegalese che vive ad Asti.

Per chi vorrà approfondire ulteriormente l'argomento ci sarà una piccola merenda sinoira su prenotazione al 391-72.52974.

 

Chi sono le suore francescane dei poveri

Ispirate dai valori evangelici di San Francesco d’Assisi e dall’amore operoso verso i poveri manifestato dalla Beata Francesca Schervier, le Suore Francescane dei Poveri danno casa ai senza tetto, danno assistenza a bambini e alle loro famiglie, sfamano gli affamati, curano i malati, offrono sostegno spirituale a chi ha perso la speranza e si prendono cura della terra.

Le Suore Francescane dei Poveri sono una congregazione religiosa internazionale e multiculturale, fondata nel 1845 in Germania.

Operano in Brasile, Filippine, Italia, Senegal e Stati Uniti e seguono uno stile di vita evangelica mediante la professione pubblica dei voti di povertà, castità ed obbedienza.

Mama Africa

L’Associazione No Profit Mama Africa di San Damiano d’Asti, nata nel 2011 in seguito ad una missione in Senegal, è composta da giovani che hanno principalmente due obiettivi: quello di sensibilizzare i coetanei e la comunità su argomenti molto spesso trascurati e quello di portare aiuto concreto alle missioni sostenute. Collabora attivamente con i progetti delle Suore Francescane dei Poveri in Senegal

Betty Martinelli

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium