/ Attualità

Attualità | 27 marzo 2024, 19:02

Nuovi contributi per la casa parrocchiale di Costigliole d'Asti

Da Lions e Comune un progetto che ha unito storia, cultura e solidarietà

Nuovi contributi per la casa parrocchiale di Costigliole d'Asti

Nei giorni scorsi, davanti alla chiesa da poco restaurata,  si è data pubblica ufficialità alla seconda contribuzione, dopo quella dello scorso mese di novembre, a favore della parrocchia. Il contributo deriva da un importante progetto che ha associato storia, cultura e solidarietà, grazie al Comune di Costigliole con il contributo del Lions Club.

E' stata riproposta al pubblico la riedizione anastatica di un testo di 50 anni fa: “Il Marchese Filippo Asinari di San Marzano, viticultore a Costigliole d’Asti”. 

Il libro, di Giuseppe Aldo di Ricaldone, stampato a cura del Comune nel 1973, era praticamente introvabile pur rappresentando un importante documento della storia della coltivazione della vite nei nostri Paesi. Filippo Asinari Marchese di San Marzano fu un appassionato cultore e la storia della viticoltura piemontese gli deve moltissimo. 

La ristampa del volume, realizzata in 500 esemplari, presentata lo scorso 3 novembre – durante la manifestazione “Rosso Barbera” – costituisce un’iniziativa di recupero e valorizzazione di notizie storico/culturali, legata a valori sociali e solidali a beneficio della Comunità.
Infatti con il ricavato (20 euro a copia) del collocamento del libro, che ha incontrato un buon interesse presso la cittadinanza e non solo, si è dato corso ad una raccolta pubblica di fondi destinati a contribuire al restauro della Parrocchia “Nostra Donna di Loreto”, costruzione in origine villa dipendente dal castello degli Asinari e realizzata su progetto dell’architetto Benedetto Alfieri, luogo centrale per generazioni di costigliolesi. 

Il sindaco Enrico Cavallero : "Siamo felicissimi di aver raggiunto questo risultato, 5 mesi fa quando è partita l’iniziativa ,ci eravamo posti l’obbiettivo di vendere la metà dei libri entro 6 mesi e oggi ne abbiamo venduti addirittura i due terzi". 

L’iniziativa prosegue sino ad esaurimento delle copie residue, disponibili presso i punti di diffusione di Costigliole Capoluogo: 

Biblioteca Comunale, via Roma 9

Il Cartufficio, p.za Medici del Vascello 8

Tabaccheria, via Roma 44 

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium