/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 17 aprile 2024, 10:13

Mercato unificato di piazza del Palio: continua le assegnazioni dei nuovi stalli ai commercianti, ma non mancano le polemiche. "Il Comune usa due pesi due misure"

Il GOIA contesta l'impossibilità per l'Associazione di presenziare, mentre alla Fiva sarebbe stato permesso e oggi l'Associazione sarà presente per verificare le scelte

Le operazioni di assegnazione stalli (MerfePhoto)

Le operazioni di assegnazione stalli (MerfePhoto)

Sono iniziate da alcuni giorni, nel "gabbiotto" di piazza del Palio le operazioni per l'assegnazione dei nuovi stalli del mercato unificato che dovrebbe iniziare subito dopo dopo le festività patronali di maggio. 

Le operazioni stanno continuando anche oggi e, nei giorni scorsi, il GOIA di Asti aveva richiesto che un incaricato dell'associazione potesse presenziare alle operazioni di scelta dei posteggi ma è stato risposto che non era stata prevista la partecipazione delle Associazioni di Categoria, dovendosi la scelta effettuare, come riportato sulla lettera di convocazione, "personalmente dall'operatore avente diritto, titolare della concessione (che può essere accompagnato dal suo eventuale affittuario) oppure da delegato del titolare della concessione munito di delega firmata in originale". 

Nella lettera è stato anche sottolineato che "agli operatori è stata trasmessa tutta la documentazione utile alla scelta."

"Come al solito - rimarca Romano Rago uno dei portavoce della protesta - questa amministrazione usa due pesi e due misure. Infatti abbiamo assistito più volte all’ingresso della presidente della Fiva (Raffaela Gigliodoro n.d.r).  insieme agli operatori, all’interno della postazione ove si svolgevano le operazioni, per dispensare consigli e aiutare i colleghi nella scelta dei posteggi. Alle nostre rimostranze, una delle incaricate del Comune ha replicato che stava solo facendo da consulente. Un commissario della polizia locale però, ha preso posizione riconoscendo la scorrettezza del comportamento. In risposta a tale comportamento oggi rappresentanti del mercato e del G.O.I.A. affiancheranno alcuni operatori durante le operazioni di scelta del posteggio"-

 

Betty Martinelli

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium