/ Eventi

Eventi | 24 aprile 2024, 15:34

Scenari di soccorso medico e traumatico con la Croce Verde. In campo la terza edizione dell'Asti rescue game

Sabato 4 maggio in diversi punti della città e in piazzale De Andrè. Premi per le squadre migliori che riceveranno materiale sanitario

Scenari di soccorso medico e traumatico con la Croce Verde. In campo la terza edizione dell'Asti rescue game

Scenari di soccorso e diversi tipi di interventi, dal più semplice alla maxi emergenza, tutti controllati nei minimi particolari e totalmente realistici.

È quanto verrà messo in campo sabato 4 maggio con l'Asti Rescue game, giunto alla terza edizione (e comprensivo di pausa Covid), organizzato dalla Croce Verde di Asti. La gara tra esperti di soccorso, è aperta a tutte le associazioni che si occupano di emergenza sanitaria sul territorio nazionale e vuole essere un momento di aggregazione, confronto e formazione.

Gli scenari, giudicati da personale sanitario esperto, daranno luogo ad una classifica finale che premierà le squadre migliori con preziosissimo materiale sanitario.

Le squadre partecipanti dovranno affrontare 8 prove, tutte con obiettivi formativi ben definiti e tutte valutate da personale sanitario, medici e infermieri, con esperienza in ambito dell’emergenza territoriale.  Ad ogni team è assegnato un accompagnatore, sempre presente durante le varie dimostrazioni che si svolgono in città. Otto le simulazioni di scenario, relative a patologie traumatiche e mediche, che coinvolgono 70 simulatori, 30 giudici e una ventina di tecnici. 

L'evento apre i festeggiamenti per il 115esimo anniversario di fondazione e coinvolge tantissimi volontari. Giacomo Sorba, direttore dei servizi della Croce verde, ricorda: "Considero questi contest un’opportunità per i soccorritori di sperimentarsi e aggiornarsi, maggiormente dopo aver visto quanto impegno ci mettono per prepararsi i nostri volontari della squadra gare. Sarà una prova per tutti: per me che per la prima volta farò parte dello staff, per i formatori, per i simulatori, per lo staff tecnico e per le squadre". 

Le iscrizioni si chiuderanno il 26 aprile alle ore 23.

Dalle 7 alle 18, in piazzale De Andrè sarà vietata la sosta e la circolazione.

Betty Martinelli

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium