/ Cronaca

Cronaca | 13 giugno 2024, 18:43

Nuova ischemia per Stefano Tacconi: l' ex portiere è ricoverato alle Molinette

Il nuovo episodio non è in relazione con il precedente, accaduto ad Asti

Nuova ischemia per Stefano Tacconi: l' ex portiere è ricoverato alle Molinette

Non c'è pace per l'ex portiere della Juventus Stefano Tacconi. Il campione, infatti, è ricoverato presso l'ospedale Molinette per un grave quadro di ischemia arteriosa dell’arto inferiore destro, a causa di arteriopatia diffusa aorto iliaco femorale (ostruzione arteriosa da aorta a femore), non in relazione alla pregressa patologia. 

Il primo episodio ad Asti nel 2022

Il 23 aprile 2022, Stefano Tacconi è stato colpito da un’ischemia cerebrale mentre si trovava ad Asti, ospite delle “Giornate delle Figurine”.

Trasportato d’urgenza all’ospedale di Alessandria, ha lottato per settimane tra la vita e la morte, venendo sottoposto ad alcuni interventi finalizzati a contenere le conseguenze del grave malore che lo ha colpito.

Fortunatamente, questa volta, il quadro sembra essere di gravità inferiore: Tacconi è stato sottoposto ad un delicato intervento innovativo di circa 5 ore, presso la sala ibrida dell'ospedale Molinette, che ha comportato una ricanalizzazione endovascolare estrema aorto iliaca e ricostruzione chirurgica dell' arteria femorale. 

Dall'ospedale fanno sapere che l'intervento é tecnicamente riuscito con attuale buon esito clinico

"L'intervento è stato eseguito dal professor Fabio Verzini, dottori Gianni Barile e Matteo Ripepi dell'équipe di Chirurgia vascolare universitaria con i dottori Denis Rossato e Andrea Di Scalzi della Radiologia interventistica, coadiuvati dall'anestesista Chiara Melchiorri - si legge nel bollettino medico diffuso dalla struttura sanitaria - il paziente é sveglio, lucido e asintomatico".

Stefano Tacconi si trova ora nel reparto di rianimazione ospedaliera diretta dal dottor Roberto Balagna. 

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium