/ Attualità

Attualità | 30 luglio 2019, 15:39

Il mondo delle associazioni di stranieri ad Asti protagonista della Giornata Mondiale del Migrante e non solo

Importante sinergia tra il Comune di Asti e il CSVAA nelle attività di promozione di volontariato tra e con stranieri

Il mondo delle associazioni di stranieri ad Asti protagonista della Giornata Mondiale del Migrante e non solo

9.618 cittadini stranieri residenti ad Asti che provengono da 99 Paesi diversi suggeriscono nuovi progetti per imparare a conoscersi iniziando dal favorire la nascita di associazioni di promozione sociale e di volontariato.

Qualche numero

3.077 albanesi, 1.580 romeni, 1.381 marocchini, 487 nigeriani, 419 moldavi, 376 cinesi, solo per citarne alcuni, trovano in loro la forza di unirsi in associazione, come i nostri piemontesi nel mondo sono riuniti in oltre 200 associazioni nei 5 continenti. Al momento sono note solo circa quattro associazioni create da cittadini stranieri.

Il Comune di Asti insieme al CSVAA (Centro Servizi Volontariato di Asti e Alessandria) continua ad impegnarsi per promuovere le attività di volontariato tra e con gli stranieri.

L’Ufficio diocesano per la pastorale Migranti di Asti, in occasione della Giornata Mondiale del Migrante, organizzerà sabato 5 ottobre una manifestazione che vedrà come protagoniste le diverse comunità immigrate attraverso attività sportive, musicali, gastronomiche e anche di preghiera interreligiosa.

Entrambe le iniziative saranno presentate venerdì alle 11.30 in Municipio.

 

Redazione

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium