/ Cronaca

Cronaca | 08 agosto 2019, 23:47

Vasto rogo di immondizia e legname al campo nomadi di via Guerra

L'incendio, appiccato nel cuore della notte, ha tenuto impegnate tre squadre e mezzi dei Vigili del Fuoco per quasi 4 ore.

Immagine d'archivio, non riferita allo specifico intervento

Immagine d'archivio, non riferita allo specifico intervento

+++ AGGIORNAMENTO E BILANCIO +++ 

Tre squadre dei Vigili del fuoco del Comando di Asti - intervenute con un’autobotte, un’autopompa e un “ragno” meccanico – oltre a un mezzo di movimentazione terra messo a disposizione dal Comune e agenti della Polizia Municipale che hanno contribuito a garantire la sicurezza dei residenti e l’ordine pubblico. Tutti impegnati nel cuore della notte, indicativamente per quasi 4 ore (dalle 22.30 alle 2), per spegnere un incendio presso il campo nomadi di via Guerra.

Un ennesimo rogo di rifiuti, che erano stati ammassati in una grossa catasta di immondizia e legname, il quale ha generato un denso e acre fumo nero che è stato percepito ben oltre la zona in cui si è sviluppato l’incendio, tanto da costringere anche residenti di altri quartieri a tenere le finestre chiuse, nonostante il caldo, per cercare di non respirarlo.

+++ ARTICOLO DELLE 23.40 +++

In questi minuti, vigili del fuoco del Comando di Asti, giunti sul posto con notevole dispiego di mezzi (al momento un'autobotte e un'autopompa, anche se è probabile serva un ulteriore mezzo per rimuovere i detriti, salvo non se ne occupi il Comune inviando ruspe o un "ragno"), e agenti della Polizia Municipale sono impegnati presso il campo nomadi di via Guerra, dove sta bruciando una grossa catasta di immondizia e legname, che sta generando una densa colonna di fumo nero.

G.M.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium