/ Palio

Palio | 09 settembre 2019, 17:32

Palio di Asti. Torna il Premio Bancarella

Il Borgo Viatosto ha deciso di anticipare la serata rivolta alle bancarelle, a settembre. Appuntamento il 13 alle 20

Il rione Santa Caterina vincitore della scorsa edizione

Il rione Santa Caterina vincitore della scorsa edizione

L’annuale appuntamento del mondo del Palio con il mercato medievale è prossimo: il 13 settembre 2019 alle 20 presso il ristorante “la Ferté” Località Valmanera, 150 avrà luogo la XXIX Edizione de “ Il Premio Bancarella”.

In questo anno anche il Borgo Viatosto ha deciso di fare un qualcosa di straordinario: infatti la serata era tipicamente fissata a gennaio, ma per soddisfare le graditissime richiese di partecipazione e lasciare quante più date disponibili ai vincitori del Palio straordinario 2019, il Borgo Viatosto ha deciso di anticipare la serata rivolta alle bancarelle a settembre.

Il Borgo Viatosto è felice di perpetuare questo Premio che dalla sua nascita nel 1990, grazie ad un’illuminata e geniale idea del rettore Lino Famiglietti, incentiva e premia l'abilità artigianale del Rione, Borgo o Comune che, durante il mercatino del Palio, riesce meglio a rappresentare l'epoca medievale tipica, attraverso l'allestimento della propria bancarella e la realizzazione dell'oggettistica.

Durante la serata come ormai di consuetudine verrà premiata non soltanto la Migliore Bancarella, ma verranno consegnati riconoscimenti per la Migliore Oggettistica Artigianale, per il Miglior Oggetto Artistico, per la Miglior Tipologia Bancarella ed per il Miglior Riciclo Creativo, premio istituito recentemente ma molto apprezzato.

I VINCITORI 2018

I vincitori dell’edizione 2018 sono stati il Rione Santa Caterina - Premio Bancarella, il Rione Cattedrale - Oggettistica artigianale - , il Rione San Secondo - Oggetto artistico - , il Rione San Martino - Tipologia Bancarella. Il premio “ Riciclo Creativo ” è andato al Rione San Silvestro che ha preceduto il Borgo Torretta e il Borgo San Marzanotto.

Il costo della cena è di euro 30 per gli adulti ed euro 15 per i bambini fino a 12 anni che avranno un menù ad hoc.

Le prenotazioni potranno essere effettuate a Simona, cellulare numero 334 2039523

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium