/ Cronaca

Cronaca | 05 ottobre 2019, 09:25

Asti: molestava e minacciava donna straniera. Scatta divieto di avvicinamento per un 77enne

L'uomo, residente nel torinese, molestava e minacciava una straniera di 38 anni, di cui era stato amministratore di sostegno

Asti: molestava e minacciava donna straniera. Scatta divieto di avvicinamento per un 77enne

Nella giornata di ieri, venerdì, personale della Polizia di Stato – Sezione di Polizia Giudiziaria della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Asti ha dato esecuzione alla misura personale del divieto di avvicinamento resa dal Tribunale di Asti nei confronti di un 77enne residente nel torinese.

Come emerso a seguito di scrupolose indagini che hanno avuto inizio con la segnalazione del legale della parte offesa, una straniera di 38 anni, l’uomo,  amministratore di sostegno della donna, pur essendo cessato il suo incarico, da tempo molestava e minacciava la donna, determinando in lei ansia e terrore.

Dall’attività di polizia sono emerse diverse condotte, ripetute nel tempo, dirette ad interferire nella vita della vittima e nelle attività del nuovo amministratore di sostegno e del personale sanitario al quale la vittima aveva fatto ricorso per cure. Da qui il divieto di avvicinamento, accompagnato al divieto di comunicare con la donna in qualsiasi forma.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium