/ Scuola e lavoro

Scuola e lavoro | 09 ottobre 2019, 16:19

A Villanova d'Asti, cantieri di lavoro per over 58 anni. Opportunità di lavoro per un anno

In caso si ottenga il contributo regionale, alcune famiglie potranno ottenere altri benefici

A Villanova d'Asti, cantieri di lavoro per over 58 anni. Opportunità di lavoro per un anno

A Villanova d'Asti, l’Amministrazione Comunale, nell’ambito delle politiche del lavoro e di sostegno al reddito, cogliendo l’opportunità del finanziamento regionale, co-finanziato dal comune di Villanova d’Asti, per le persone con età uguale o superiore a 58 anni, non ancora in pensione, ha inviato la richiesta di partecipazione al bando, sperando in un ottenimento del finanziamento.

La pratica riguarda un numero di 3 persone, di cui una segnalata dai servizi sociali, selezionati per lavorare per un anno presso la sede comunale che si dovranno occupare di:

interventi nel campo dell’ambiente come ad esempio, valorizzazione del patrimonio ambientale attraverso attività forestali e vivaistiche, di rimboschimento, di sistemazione montana, di tutela degli assetti idrogeologici,

valorizzazione del patrimonio pubblico urbano, extraurbano e rurale, compresa la relativa manutenzione straordinaria.

E’ un’opportunità che viene data, nel caso di ottenimento del contributo soggetto a graduatoria regionale, ad alcune famiglie in difficoltà che, attraverso il lavoro, possono ritrovare, talvolta, quella dignità necessaria per ricominciare ad avere un presente più sereno ed, in prospettiva, provare ad avere altre opportunità lavorative, dopo aver maturato un’esperienza formativa presso un ente comunale.

Per andare incontro a queste persone l’amministrazione comunale ha previsto oltre alle coperture assicurative per legge e la retribuzione tramite indennità lavorativa, anche i buoni pasto ed eventuali rimborsi per il trasporto.

"Attendiamo fiduciosi - spiega il sindaco di Villanova, Christian Giordano, la graduatoria regionale, sperando di poter avviare tale progetto".

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium