/ Attualità

Attualità | 18 dicembre 2019, 16:41

Riposizionati nel pomeriggio i velox di via Cuneo, abbattuti nella notte tra lunedì e martedì [VIDEO]

"Non sono stati messi per fare cassa, ma per la sicurezza di tutti" ha spiegato il sindaco Rasero

Riposizionati nel pomeriggio i velox di via Cuneo, abbattuti nella notte tra lunedì e martedì [VIDEO]

Sono stati posizionati solo venerdì, ma ignoti vandali hanno pensato bene di abbatterli già nella notte tra lunedì e martedì.

Oggi i due velox di via Cuneo sono stati nuovamenti rimessi al loro posto.

Aveva espresso stupore e rammarico il sindaco di Asti Maurizio Rasero. "A cosa serve spendere soldi pubblici se poi si verificano atti di vandalismo di questo genere? Denunceremo il fatto e faremo tutti gli accertamenti del caso".

I due velox, fanno parte di un gruppo di 5 box più la postazione fissa e un dispositivo mobile che va inserito nelle colonnine e il costo è di circa 50mila euro.

"Erano stati letteralmente sradicati - spiega l'assessore Stefania Morra - ma oggi li abbiamo riposizionati, occorre solo sistemare la segnaletica verticale".

"Non sono stati messi per fare cassa -aggiunge Rasero - ma è una richiesta dei residenti che a volte temono a uscire di casa per la grande velocità delle auto che passano".

A differenza del velox installato tra Quarto e Valenzani,  fisso e quindi sempre in funzione, gli altri sei tra cui quelli di via Cuneo (gli altri sono in corso Alba vicino alla scuola Lajolo, in corso Savona, corso Ivrea e viale don Bianco), necessitano della presenza della Polizia Locale che girerà "random" per i controlli.

Betty Martinelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium