/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 13 gennaio 2020, 18:53

Villanova d'Asti: in occasione della Giornata della Memoria due importanti appuntamenti

Il 24 gennaio si presenterà il libro "Matite sbriciolate", di Antonella Bartolo Colaleo. Il 31 gennaio, invece, andrà in scena lo spettacolo teatrale "Guido suonava il violino"

Villanova d'Asti: in occasione della Giornata della Memoria due importanti appuntamenti

In occasione della Giornata della Memoria, che si celebrerà lunedì 27 gennaio, a Villanova d'Asti si terranno due eventi nelle serate dei venerdì 24 e 31 gennaio presso la Ex Confraternita dei Batù.

Matite sbriciolate

La prima riguarderà la presentazione del libro sull'internamento militare, "Matite sbriciolate", alle 21 di venerdì 24 gennaio. L'autrice, Antonella Bartolo Colaleo illustrerà il suo libro che si concentra su circa 650mila militari italiani internati, durante la Seconda Guerra Mondiale, per aver detto no alla Repubblica sociale italiana dopo l'8 settembre. Circa 50mila persone morirono a seguito di questa scelta.

Guido suonava il violino

Venerdì 31 gennaio, invece, "Guido suonava il violino". Si tratta di uno spettacolo teatrale, che andrà in scena alle 21 sempre ai Batù, che racconta la vicenda di una famiglia ebrea sfollata ad Asti al tempo delle leggi razziali e della guerra, con gli immancabili risvolti di sradicamento, discriminazione, deportazione.
Attraverso un sofferto percorso di ricerca, specialmente dentro se stessa, la protagonista comprenderà che restituire il nome al proprietario del violino è affermare la sua esistenza: un atto di resistenza contro il sistema concentrazionario nazifascista, progettato per annientare, spersonalizzare.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium