/ Cronaca

Cronaca | 17 febbraio 2020, 19:20

Maxi esercitazione dei Vigili del Fuoco di Asti oggi allo Stadio. L'elicottero il fulcro dell'attività (FOTOGALLERY)

Trenta gli addetti ai lavori coinvolti. Un'esercitazione per confrontarsi al meglio con l'elicottero, mezzo di soccorso sempre più utilizzato, anche a livello cittadino

Foto di Merfephoto

Foto di Merfephoto

Esercitazioni sul campo per essere sempre più specializzati e performanti.

È quanto è successo oggi, lunedì, ad Asti, nell'ambito di un corso di aggiornamento e specializzazione che ha coinvolto il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Asti, su indicazione del Nucleo Elicotteri della Regione Piemonte.

Il Nucleo periodicamente propone simulazioni di interventi ed esercitazioni pratiche, che coinvolgono tutti i Comandi Provinciali dei Vigili del Fuoco del Piemonte.

Oggi è stata la volta di Asti, che ha partecipato all'esercitazione con trenta uomini. Fulcro dell'attività l'utilizzo dell'elicottero, mezzo di emergenza sempre più usato. L'elicottero, infatti, non è più usato solo per incendi boschivi, ma anche per incidenti stradali, soccorsi a persona e altro. 

Un mezzo, quindi, sempre più utilizzato, anche a livello cittadino.

Nello specifico, l'esercitazione ha avuto come obiettivo primario quello di proporre la giusta interazione tra il personale di terra e quello a bordo, SAF (Speleo Alpino Fluviale). 

La giornata di formazione è stata suddivisa in due parti: al mattino lezioni teoriche in aula, mentre al pomeriggio esercitazione pratica allo Stadio di Asti.

 

 

Elisabetta Testa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium