/ Scuola

Scuola | 26 febbraio 2020, 18:06

Coronavirus: l'Amuchina scarseggia e l'Artom di Asti progetta un gel disinfettante per le mani autoprodotto

Il Dirigente Calcagno: "Il gel verrà distribuito in tutte le scuole della provincia". Anche l'indirizzo socio-sanitario del Castigliano scende in campo, con la progettazione di un video sulle buone pratiche

Coronavirus: l'Amuchina scarseggia e l'Artom di Asti progetta un gel disinfettante per le mani autoprodotto

Anche le scuole in prima linea per aiutare concretamente in questa fase di emergenza sanitaria data dalla diffusione del Coronavirus.

Il Coronavirus, al momento non presente in territorio Astigiano, è però fonte di molte preoccupazioni e tensioni per la cittadinanza.

Gel disinfettante autoprodotto per tutte le scuole

Per questo motivo, l'Istituto Artom di Asti, data la scarsa presenza di Amuchina e, più estesamente, di disinfettanti per le mani, ha deciso di progettare la creazione di una sostanza gel disinfettante, da distribuire nelle scuole della provincia.

"Una distribuzione, che, seppur di natura simbolica, verrà fatta a tutti gli Istituti della nostra provincia", spiega il Dirigente Scolastico Franco Calcagno.

Un video per spiegare le buone pratiche

Non è però l'unica scuola a essere scesa in campo. L'indirizzo socio-sanitario del Castigliano di Asti, infatti, in collaborazione con l'Artom, sta progettando un video che illustri le buone pratiche suggerite dall'Organizzazione Mondiale della Sanità.

"Dobbiamo saper rispondere alle mille domande che avranno i nostri ragazzi"

"Un modo per dare il nostro piccolo contributo al mondo scolastico provinciale e anche non, per sensibilizzare tutti e poter rispondere alle mille domande che avranno da farci i nostri ragazzi", conclude Calcagno.

Elisabetta Testa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium