/ Attualità

Attualità | 24 marzo 2020, 13:38

Oggi in Giunta regionale la pratica per il differimento dei pagamenti bollo auto

Provvedimento valevole per le concessioni in scadenza nei mesi di marzo, aprile e maggio

Oggi in Giunta regionale la pratica per il differimento dei pagamenti bollo auto

Nell’ottica di affrontare l’emergenza coronavirus anche lavorando sugli strumenti amministrativi per consentire la ripartenza dell’economia regionale nel più breve tempo possibile, il personale degli uffici dell’assessorato al Bilancio hanno costantemente lavorato, anche in smart working, per dare continuità amministrativa a molte procedure.

“Una su tutte di particolare efficacia quella relativa ai pagamenti a enti, istituzioni e associazioni – rimarca l’assessore al Bilancio Andrea Tronzano, che ha seguito l’andamento dei lavori dalla sua abitazione, in cui si trova in quarantena Negli ultimi quindici giorni sono stati emessi mandati di pagamento pari a circa 78 milioni di euro, un’iniezione di fiducia e di liquidità quanto mai necessaria in un momento così grave e che ci consente di guardare con speranza al futuro amministrativo non solo dell’ente, ma anche dell’intero sistema Piemonte”.

“Oggi – prosegue l’assessore approveremo inoltre in Giunta, come già annunciato, il differimento del pagamento del Bollo Auto per tutte le concessioni che scadranno nei prossimi mesi di marzo, aprile e maggio; un impegno importante per due ragioni: lasciare le persone a casa e dare una iniezione di liquidità, lasciando questi soldi in tasca ai cittadini piemontesi”.

"Come Consiglio regionale – conclude l’assessore – siamo invece chiamati a discutere di Bilancio 2020 in una situazione se vogliamo surreale, ma fondamentale per la continuità amministrativa della Regione. Sono sicuro che con l’impegno di tutti, tra maggioranza e minoranza, possiamo dare un segnale positivo e guardare con fiducia anche al futuro del nostro territorio salvaguardandone il sistema sociale e produttivo. Forza Piemonte”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium