/ Eventi

Eventi | 15 settembre 2019, 17:22

Il Borgo San Lazzaro alla Tenzone Aurea non riesce a difendere la A1

Buona prestazione dei ramarri che hanno difeso i colori astigiani alla massima competizione per Sbandieratori e Musici della FISB

Fabrizio Lano

Fabrizio Lano

Non ce l’ha fatta il Borgo San Lazzaro a difendere la Serie A1 alla Tenzone Aurea, campionato nazionale della massima serie dei musici e sbandieratori appartenenti alla FISB, Federazione Italiana Sbandieratori Antichi Giuochi e Sport della Bandiera che si è tenuto a Faenza.

Fabrizio Lano dopo aver passato le eliminatorie e qualificandosi temporaneamente come secondo miglior sbandieratore assoluto d’Italia, ha chiuso alla fine al 10° posto.  Grande Squadra e Musici 15° posto.

Ce l’abbiamo messa tutta, commentano mestamente la retrocessione in A2 dall’organizzazione, ma già il fatto di essere alle finali di A1 è stato meraviglioso. Il livello è stratosferico. Un onore e un'emozione essere lì con i nostri colori".

Ogni gruppo partecipante ha presentato due esercizi per specialità di Singolo Tradizionale e Coppia Tradizionale; per Piccola Squadra, Grande Squadra e Musici è stato presentato un solo esercizio.

La delegazione dei ramarri era composta da 55 persone e ha gareggiato nel centro stroico di Faenza con altri 22 gruppi provenienti da tutta Italia.

Betty Martinelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium