/ Eventi

Eventi | 26 novembre 2019, 11:39

Sesta edizione della “Passeggiata Resistente” in memoria del partigiano Corrado Bianco

L’iniziativa – promossa da vari enti tra cui Anpi, Israt e i Comuni di Costigliole e Calosso – è in programma domenica pomeriggio

Sesta edizione della “Passeggiata Resistente” in memoria del partigiano Corrado Bianco

Alle 14.30 di domenica primo dicembre prenderà il via, dalla calossese piazza Sant’Alessandro, la sesta edizione della “Passeggiata Resistente” - organizzata dai Comuni di Calosso e Costigliole in collaborazione con l’Anpi provinciale, l’Istituto per la Storia della Resistenza di Asti, l’Associazione culturale Davide Lajolo e Costigliole cultura - che ricorda la figura del giovane partigiano costigliolese Corrado Bianco, ucciso in un agguato in località Crevacuore di Calosso nel dicembre del 1944.

Il corteo raggiungerà la località Crevacuore dove, davanti alla targa che commemora il sacrificio di Corrado Bianco, interverranno brevemente Gino Risso, autore di un libro sul giovane partigiano e il presidente provinciale dell’Anpi, Paolo Monticone.

Al ritorno in paese, nel salone polifunzionale Don Monticone, sarà presentata la ristampa del volume di Gino Risso “Viale Bianco Corrado” e subito dopo, fresco di stampa, il libro “Attila, Pepe e gli altri. La guerra partigiana tra il Monferrato e le Langhe” di cui è autore Mario Renosio, direttore dell’Israt di Asti.

In caso di maltempo, l’evento si svolgerà interamente presso il salone polifunzionale don Monticone di Calosso.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium