/ Attualità

Attualità | 27 gennaio 2020, 08:35

Il cittadino al centro: l'Arma dei Carabinieri promuove "Alert System"

Prosegue l’intensificazione dei servizi di prossimità. Le Amministrazioni comunali avranno possibilità di aderire fino ad aprile

IL Tenente Colonnello Pierantonio Breda, Comandante Provinciale Carabinieri Asti

IL Tenente Colonnello Pierantonio Breda, Comandante Provinciale Carabinieri Asti

Un messaggio vocale dell'Arma sulle accortezze da usare per prevenire i reati in danno di persone più "fragili".

Il Comando Provinciale Carabinieri di Asti ha dato massima diffusione all’iniziativa presso tutte le Amministrazioni comunali del territorio che, sino ad aprile, avranno possibilità di aderire gratuitamente.

Il Servizio Alert System, Fornito dalla società romana “ComunicaItalia”, basandosi su una banca dati telefonica di numeri fissi e mobili reperibili dagli elenchi telefonici, tramite telefonate o sms, comunica notizie agli aderenti su rischi di allerta meteo, problemi dell’acquedotto, interruzioni strade, nonché sulle iniziative promosse dall’Amministrazione Comunale.

Ad oggi i Comuni partecipanti sono 5:  Montegrosso, Vigliano d’Asti, Mongardino, Isola d’Asti e Costigliole e i cittadini cominciano a ricevere la comunicazione registrata che fornisce questi avvertimenti.

"Il servizio di Alert System - spiegano dal Comando - si colloca nell’ambito di una sempre più attenta politica di vicinanza al cittadino che l’Arma astigiana persegue con le iniziative, tuttora in corso, del Servizio di ascolto, del monitoraggio e contatto con le abitazioni più isolate del territorio come il servizio 'Cascina per cascina' e della distribuzione di materiale informativo come nel caso degli adesivi antitruffa”.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium