/ Cronaca

Cronaca | 28 maggio 2020, 13:22

Anziana colpita da malore salvata dall’intervento della Polizia e dei vigili del fuoco

La sorella della donna, che vive sola in un appartamento nella zona est della città, non riuscendo a contattarla aveva chiamato allarmata la Questura

Anziana colpita da malore salvata dall’intervento della Polizia e dei vigili del fuoco

Nella tarda mattinata di ieri, la Sala Operativa della Questura di Asti ha ricevuto la chiamata di una donna molto preoccupata per non essere riuscita a contattare l’anziana sorella, che abita da sola in un appartamento al quarto piano di un palazzo nella zona est della città.

Giunti sul posto, gli agenti della Volante hanno tentato di chiamare al cellulare la signora, sentendo gli squilli dall’interno dell’appartamento ma senza che nessuno rispondesse. Così come ai reiterati tentativi di contattarla al citofono.

I poliziotti hanno pertanto chiesto il supporto dei vigili del fuoco che, giunti celermente sul posto, sono riusciti ad accedere all’appartamento con l’autoscala, rompendo il vetro di una porta-finestra e rinvenendo la donna riversa a terra, con il viso rivolto al pavimento, apparentemente esanime.

Fortunatamente, dopo qualche secondo, la donna ha finalmente dato segni di vita, proferendo frasi sconnesse, ed è stata affidata alle cure del personale del 118 che ha provveduto a trasportarla in ambulanza all’ospedale, dove i medici l’hanno presa in cura e dove ha potuto finalmente riabbracciare la sorella dopo la grande paura.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium