/ Attualità

Attualità | 30 maggio 2020, 12:40

Lavoratori stranieri e datori di lavoro: nuove disposizioni in materia

Come presentare le istanze ed entro quando

Lavoratori stranieri e datori di lavoro: nuove disposizioni in materia

Il 29 maggio è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto del Ministero dell’Interno 27 maggio 2020, che dà attuazione all’art. 103 del decreto legge 19 maggio 34 in materia di “emersione di rapporto di lavoro”.

Vengono così indicati i requisiti e le modalità per la presentazione delle istanze di emersione di rapporti di lavoro e delle domande di permesso di soggiorno temporaneo.

Le istanze dei datori di lavoro di cui all’art. 1 del decreto in oggetto dovranno essere presentate allo Sportello unico per l’immigrazione esclusivamente con modalità telematiche, dal 1° giugno al 15 luglio, all’indirizzo https://nullaostalavoro.dlci.interno.it

Le istanze dei datori di lavoro di cui all’art. 2 (riguardanti la dichiarazione della sussistenza di un rapporto di lavoro irregolare con cittadini italiani o di un altro Stato membro dell’UE) dovranno essere presentate all’INPS, dal 1° giugno al 15 luglio, sempre con modalità telematiche, all’indirizzo https://inps.it

Le istanze di permesso di soggiorno temporaneo riguardanti i cittadini stranieri dovranno essere presentate dal 1° giugno al 15 luglio esclusivamente tramite gli uffici Postali dedicati (sportello amico) e non direttamente presso gli uffici della Questura.

Per maggiori dettagli e informazioni è possibile consultare il sito internet del Ministero dell’Interno al seguente link: https://interno.gov.it/it/notizie/emersione-dei-rapporti-lavoro-pubblicato-decreto-interministeriale

 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium