/ Green

Green | 20 giugno 2020, 15:27

Presentato il ‘Giardino dei Giusti’ di Nizza Monferrato, unica realtà di questo tipo nel sud Piemonte [VIDEO E FOTOGALLERY]

Allestito in un’area verde in via don Celi, vuol essere un luogo di cultura e relax in omaggio a chi si è speso per il prossimo

Presentato il ‘Giardino dei Giusti’ di Nizza Monferrato, unica realtà di questo tipo nel sud Piemonte [VIDEO E FOTOGALLERY]

Nell’attesa dell’inaugurazione ufficiale – prevista il 19 settembre prossimo, in prossimità della Giornata mondiale della Pace in programma lunedì 21 – questa mattina a Nizza Monferrato è stato ufficialmente presentato il ‘Giardino dei Giusti’ che l’Amministrazione comunale ha realizzato in un’area verde di via don Celi, riuscendo a contenere i costi al di sotto dei 20.000 euro stanziati per il progetto, approvato dal consiglio comunale nel luglio 2018.

“Ci spiace non poter fare una inaugurazione ufficiale in pompa magna, ma purtroppo le limitazioni dovute al Covid non ci consentono ancora di programmare incontri aperti a troppe persone, con il rischio di assembramenti”, ha commentato Simone Nosenzo, sindaco di Nizza Monferrato.

“Quando ci siamo insediati nel 2016, questo era uno spazio chiuso – ha spiegato Ausilia Quaglia, assessore comunale all’Istruzione, Cultura e Servizi Socio Assistenziali – Cogliendone le potenzialità, anche correlate alla posizione in cui è sito, nei pressi di una scuola elementare e di una scuola media, abbiamo pensato di realizzare uno spazio culturale. Ci sono numerosi pannelli espositivi, resi possibili grazie al supporto del Lions Club Nizza-Canelli: quelli storici, realizzati dall’Israt e poi condensati, raccontano un pezzo di storia nicese, mentre quelli botanici, sviluppati dall’Ente Parchi Astigiano, offrono informazioni essenziali sulle specie presenti. Con il fine di valorizzare sia la flora che, in principal modo, le vicende di chi si è dedicato al prossimo, sia laici e religiosi che hanno vissuto la loro vita come un servizio alla comunità”.

GIARDINI DEI GIUSTI - L'IMPORTANZA DELLA MEMORIA

Un ‘Giardino dei Giusti’ è un’area verde dedicata ai ‘Giusti tra le nazioni’, ovvero le donne e gli uomini che, in ogni tempo e luogo, hanno fatto del bene salvando vite umane, si sono battuti in favore dei diritti umani durante i genocidi e hanno difeso la dignità della persona rifiutando di piegarsi ai totalitarismi e alle discriminazioni tra esseri umani. Quello nicese è il ventiseiesimo ‘Giardino dei Giusti’ allestito in Italia e il secondo in Piemonte dopo torinese sito nel parco Colonnetti.

Gabriele Massaro e Betty Martinelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium