/ Agricoltura

Agricoltura | 10 settembre 2020, 12:06

Douja d'Or, il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato fra i protagonisti della manifestazione astigiana

Il Monferrato del vino riparte dalla Douja d’Or, il primo grande evento in presenza del panorama enoico piemontese.

MerfePhoto

MerfePhoto

Quattro fine settimana nelle piazze e nei palazzi storici di Asti, da venerdì 11 settembre a domenica 4 ottobre, dove il connubio vino e territorio diventa simbolo di un nuovo inizio, dopo i difficili mesi che l’Italia e il mondo intero hanno attraversato.

Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato, presente nella cornice dei giardini di Palazzo Alfieri (Corso Alfieri 375, Asti), propone la sua “Douja del Monferrato”, un percorso di assaggio fra i grandi bianchi e rossi di un territorio Patrimonio dell’Umanità.

È infatti il territorio nel suo complesso ad accogliere i visitatori, che incontreranno isole tematiche allestite in strutture coperte e organizzate a preservare il distanziamento.

Grandi pannelli illustreranno a wine-lovers, turisti e appassionati la bellezza delle colline del Monferrato, dove nascono alcuni fra i vini più apprezzati del mondo.

Dalle postazioni riservate ai bianchi e bollicine, passando per i rossi, fino ad arrivare alla regina dei vini piemontesi, la Barbera d’Asti, prodotto identario e versatile nelle sue differenti declinazioni.

La collaborazione con l’Agenzia di Formazione Professionale Colline Astigiane consentirà inoltre di abbinare ai calici anche degli assaggi di tipicità gastronomiche.

"Partecipare a un evento in presenza come la Douja d’Or, importante vetrina enologica sulle nostre eccellenze, rappresenta un momento molto importante per il nostro comparto e il nostro territorio – commenta Filippo Mobrici, Presidente Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato – Abbiamo lavorato osservando scrupolosamente le misure di distanziamento e contingentazione, e questo per garantire assoluta sicurezza ai nostri operatori e a tutti gli ospiti. La Douja d’Or, dove visitatori e appassionati possono conoscere e apprezzare le eccellenze enologiche del Monferrato e del Piemonte intero, è una vetrina ideale per tornare ad apprezzare il territorio senza paura, un modo per ripartire in sicurezza nel segno di un prodotto iconico e importante come il vino".

DOUJA DEL MONFERRATO

Orari:

18,00 – 24,00 nelle giornate di venerdì, sabato e domenica, dall’11 settembre al 4 ottobre inclusi.

Prezzi:

1 degustazione € 3

2 degustazioni € 6

3 degustazioni € 8

4 degustazioni € 10

Box “sapori della tradizione” € 7

Cosa puoi degustare:

  • ISOLA DEL FOOD

Box sapori della tradizione con 4 mini burger:

- Battuta di Fassona all’astigiana

- Galletto tonchese

- Spuma di Robiola di Roccaverano DOP

- Subric di verdure


  • ISOLA DEI VINI BIANCHI, BOLLICINE E VINI DOLCI

VINI BIANCHI

Cortese dell’Alto Monferrato DOC

Monferrato DOC Bianco

Piemonte DOC Chardonnay

Piemonte DOC Cortese

Piemonte DOC Moscato Secco

Piemonte DOC Sauvignon

Piemonte DOC Viognier

Terre Alfieri DOCG Arneis

BOLLICINE

Piemonte DOC Marengo

Piemonte DOC Spumante Metodo Martinotti

Piemonte DOC Spumante Metodo Classico

DOLCI

Malvasia di Castelnuovo Don Bosco DOC

Piemonte DOC Moscato Passito

  • ISOLA DEI VINI ROSSI DEL MONFERRRATO

Albugnano DOC

Freisa d’Asti DOC

Grignolino d’Asti DOC

Monferrato DOC Dolcetto

Monferrato DOC Rosso

Nizza DOCG

Piemonte DOC Albarossa

Piemonte DOC Pinot Nero

Piemonte DOC Rosso

Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG

Terre Alfieri DOCG Nebbiolo

  • ISOLA DELLA BARBERA D’ASTI DOCG

Barbera d’Asti DOCG

Barbera d’Asti DOCG Superiore

Per info e prenotazioni www.doujador.it e in loco fino ad esaurimento posti.

L’attività si svolgerà anche in caso di pioggia in quanto sono previste delle coperture

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium