/ Cronaca

Cronaca | 16 settembre 2020, 09:37

A Canelli la Polizia Ferroviaria sgombera la stazione dagli oggetti dei "braccianti della vendemmia". Polemiche tra il sindaco, la Caritas e l'associazione Sottoilbaobab [VIDEO

Lanzavecchia: "Non una scelta politica su accoglienza e immigrazione ma riflessioni sul mondo del lavoro e agricoltura". Presto un progetto delle associazioni a favore degli "invisibili".

Foto tratta dlla pagina Facebook della Caritas

Foto tratta dlla pagina Facebook della Caritas

A Canelli, la Polizia Ferroviaria su richiesta di Rfi, ha sgomberato la stazione da materiale (materassi e altri oggetti), dei braccianti impiegati in agricoltura.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Accedi

Non sei ancora abbonato? Clicca qui

Betty Martinelli

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium