/ Attualità

Attualità | 17 settembre 2020, 09:36

Sabato 20 settembre si concludono gli eventi a Costigliole d'Asti. L'orgoglio del sindaco Cavallero: "Il nostro progetto è solo agli inizi"

Dal teatro, alla mostra e i film su Fellini, dal Barbera a progetti per i bimbi. Anche le strutture hanno registrato il tutto esaurito

Un momento della manifestazione Noi di Costigliole

Un momento della manifestazione Noi di Costigliole

Con lo spettacolo organizzato dal gruppo Caronte “Let it be ”, a 50 anni dallo scioglimento dei Beatles nel nuovissimo anfiteatro realizzato dal Comune di Costigliole d’Asti, nel punto panoramico di San Michele, sabato 20 settembre si concluderanno gli eventi estivi organizzati dall’amministrazione.

"Un lavoro mai interrotto - spiega il sindaco Enrico Cavallero - anche durante il lockdown e credo ci si debba riconoscere merito e coraggio per esserci fatti trovare pronti non appena c’è stato il via libera con la definizione delle linee guida ministeriali e regionali. Protocolli che sono stati attentamente vagliati da noi e i nostri collaboratori, riuscendo ad essere i primi non solo nella nostra provincia a ripartire subito. Il rischio era alto, non tanto per i costi elevati per ottemperare alle norme precauzionali, ma anche e soprattutto di rovinare il grande lavoro fatto per contenere i contagi durante il periodo dell’emergenza (i report di Costigliole sono stati buonissimi)".

Teatro, cinema e ... Fellini

Il pubblico non è mancato e ha mostrato di gradire le varie iniziative, dagli appuntamenti organizzati dal Teatro degli Acerbi, con il recupero della Mezza Stagione e Paesaggi ed oltre, la mostra Dal disegno al sogno, ispirata a Federico Fellini, ha ottenuto l’importante patrocinio del Comitato Fellini 100, che ha proiettato la rassegna Ricordando Fellini dedicata al grande regista.

"Abbiamo anche sperimentato il cinema all’aperto, nella splendida cornice del parco del castello, che si è conclusa con la proiezione “ La dolce vita” con oltre 200 spettatori, continua il sindaco, a causa delle avverse condizioni meteo, è stata purtroppo sospesa la proiezione, prevista per sabato 29 agosto, de Lo sceicco bianco”, l’ultimo film ufficialmente in programma, che voleva salutare non solo il Maestro Fellini, ma anche il grande Alberto Sordi, nel centenario della sua nascita".

Per motivi logistici non è stato possibile riprogrammare una nuova data. Anche la Banda Musicale ha ripreso le sue attività, riproponendo le colonne sonore di Ennio Morricone.

A giugno a Costigliole è nata la nuova associazione di produttori del Barbera: “Noi di Costigliole” che ha presentato il nuovo brand, che accompagnerà le attività dell’amministrazione delle associazioni e delle imprese nel campo economico promozionale e culturale.

Nuovo parco giochi e nuovo anfiteatro

"Non abbiamo dimenticato i bambini con un appuntamento teatrale tutto per loro, conclude Cavallero, un concorso, Fuoriidea e un nuovo parco giochi inaugurato, da pochi giorni così come il nuovo anfiteatro nel punto più panoramico del paese in fraz. San Michele".

Dalle strutture giungono dati confortanti e spesso si registra il tutto esaurito, un segnale forte di ripresa che rende orgoglioso il sindaco: "Sono molto soddisfatto di quanto fatto in questi mesi dalla mia brillantissima squadra: assessori, consiglieri… E del nostro progetto politico Costigliole viva ancora solo agli inizi".

Betty Martinelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium