/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 17 settembre 2020, 14:46

Anteprima astigiana, all'Alfieri, per il docufilm che 'racconta' Paolo Conte uomo e artista [VIDEO]

Alla proiezione, in programma martedì sera alle 21, parteciperà anche il regista dell'importante opera cinematografica

Anteprima astigiana, all'Alfieri, per il docufilm che 'racconta' Paolo Conte uomo e artista [VIDEO]

Dopo il recente passaggio alla Mostra del Cinema di Venezia, dove è stato accolto con grande successo di pubblico e critica, martedì sera alle 21 verrà presentato in anteprima proprio ad Asti, città da cui tutto ha avuto inizio, il docufilm 'Paolo Conte, Via con me', diretto da Giorgio Verdelli.

Per l’occasione, il Teatro Alfieri accoglierà il regista dell’opera che introdurrà la proiezione insieme al direttore dell’Asti Film Festival Riccardo Costa e al direttore di Film Commission Torino Piemonte Paolo Manera, che collabora alla realizzazione della serata.

Da oggi fino a lunedì 21 settembre il teatro Alfieri attiva un servizio telefonico di prevendita dei biglietti (Costo: 10 euro intero; 8 euro ridotto): sarà sufficiente presentarsi in cassa o chiamare lo 0141/399.580 tra le 17 e le 19 per riservare i ticket che andranno ritirati entro lunedì 21 alle casse del teatro. I biglietti non ritirati saranno messi in vendita il giorno stesso dell’evento, a partire dalle ore 17. Gli organizzatori ringraziano ICCOM , partner tecnico del Teatro Alfieri per la serata.

Organizzata da Film Commission Torino Piemonte in collaborazione con il Comune di Asti e il Circolo Cinematografico Vertigo.

UN PERCORSO ALLA SCOPERTA DELL'UOMO E DELL'ARTISTA

Riprendendo il titolo del più celebre tra i numerosi capolavori dell’avvocato-chansonnier, ‘Paolo Conte, Via con me’ è un itinerario ideale, narrato dalla voce di Luca Zingaretti, per raccontare la storia (non solo musicale) di uno dei più illustri artisti del panorama musicale contemporaneo.

Attingendo al prezioso archivio personale di Conte, Verdelli ha unito molto materiale inedito a interviste con un’infinita serie di colleghi, estimatori ed amici (tra gli altri vi figurano Roberto Benigni, Vinicio Capossela, Caterina Caselli, Francesco De Gregori, Stefano Bollani, Giorgio Conte, Pupi Avati, Luisa Ranieri, Renzo Arbore, Vincenzo Mollica, Isabella Rossellini, Lorenzo Jovanotti, Peppe Servillo) al fine di tracciare un completo percorso narrativo dell’uomo e artista.

Dopo la presentazione al Lido e l'anteprima astigiana, ‘Paolo Conte, Via con me’ sarà nelle sale italiane solo il 28, 29, 30 settembre distribuito da Nexo Digital in collaborazione con i media partner Radio Capital, MYmovies.it, Rockol.it e con Concerto Music. Ad Asti, lo si potrà vedere presso Cinelandia.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium