/ Attualità

Attualità | 18 settembre 2020, 07:00

Domani si inaugura la nuova "era" del circolo Nosenzo di Asti, andato all'asta e rilevato da tre società

Inaugurazione alle 11. Nel bocciodromo il prossimo anno nascerà il nuovo Palaghiaccio che sostituirà il Palafreezer che diventerà palestra per l'Università

Domani si inaugura la nuova "era" del circolo Nosenzo di Asti, andato all'asta e rilevato da tre società

Ne avevamo parlato diffusamente lo scorso anno, poi i riflettori, complice anche l’emergenza Covid, si sono spenti sulle vicende del circolo Nosenzo che ora sta per rinascere a nuova vita.

400 soci e 18 società sportive rischiavano di rimanere senza "casa"

Più di 400 soci e 18 società sportive erano ospitati dal circolo che era finito nel “tritacarne” del fallimento Nosmar e rischiava la chiusura per sempre, nonostante fosse centro di aggregazione sportivo e sociale di intere famiglie.

Ma domani, sabato 19 settembre, si inaugura la nuova “stagione” del circolo Nosenzo che, andato all’asta, è stato acquistato dalla cooperativa Jokko, dalla C.R.T.-Asd Fitel e dall’Hasta Circolo Tennis amici C.R.A.T, che gestiranno i diversi settori.

Presto anche il Palaghiaccio

Ma non è tutto, nel bocciodromo gestito dalla Fitel, il prossimo anno nascerà il palaghiaccio che prenderà il posto dell’attuale Palafreezer destinato a palestra in uso all’Università di Asti.

Abbiamo acceso un mutuo – spiega Piero Vercelli della Jokko – e ci occuperemo della parte creativa e della ristorazione. Vogliamo lavorare in continuità con ciò che è sempre stato il Circolo Nosenzo e Giovanni Penna, storico segretario, farà parte dell’associazione. Aumenteranno le iniziative, vorremmo diventare un polo culturale con diversi eventi e presentazioni. Ci rendiamo disponibili”.

Domani alle 11 inaugurazione

Un problema risolto anche per la città di Asti quindi con un circolo che rimarrà fedele a se stesso, mantenendo i servizi ai soci e alle società sportive, pur rinnovandosi anche nella veste.

Domani alle 11, in via Corridoni inaugurazione ufficiale della nuova gestione, per partecipare è necessaria la conferma al 349.4337759, i posti sono limitati e l’evento si svolgerà nel rispetto delle normative di prevenzione e contenimento del Covid-19.

Betty Martinelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium