/ Sport

Sport | 10 ottobre 2020, 18:44

Pallapugno, la Torfit Langhe e Roero Canalese in finale di Superlega Fipap Acqua San Bernardo-Banca d'Alba

La quadretta di Bruno Campagno, dopo aver espugnato 8-11 all'andata lo sferisterio di Cortemilia, vince anche il match di ritorno a Canale, imponendosi 11-2 con la Marchisio Nocciole Cortemilia di Cristian Gatto

Pallapugno, la Torfit Langhe e Roero Canalese in finale di Superlega Fipap Acqua San Bernardo-Banca d'Alba

La Torfit Langhe e Roero Canalese è la prima finalista della Superlega Fipap Acqua San Bernardo-Banca d’Alba. La quadretta di Bruno Campagno, dopo aver espugnato 8-11 all'andata lo sferisterio di Cortemilia, vince anche il match di ritorno a Canale, imponendosi 11-2 con la Marchisio Nocciole Cortemilia di Cristian Gatto. 

Una partita a senso unico, chiusa in poco meno di due ore: i canalesi vincono i primi cinque giochi e concedono un punto agli ospiti, prima del 9-1 al riposo (tre giochi a zero per i padroni di casa, nessuno ai vantaggi). Nella ripresa la Torfit Langhe e Roero Canalese sale subito a 10, per poi chiudere 11-2 con ultimo gioco ancora a zero.

TORFIT LANGHE E ROERO CANALESE: Bruno Campagno, Roberto Corino, Lorenzo Bolla e Michele Vincenti. 
A disposizione: Andrea Corino e Alberto Gili.
Dt: Domenico Raimondo.
NOCCIOLE MARCHISIO CORTEMILIA: Cristian Gatto, Oscar Giribaldi, Federico Gatto e Francesco Rivetti.
A disposizione: Massimo Prato.
Dt: Claudio Gatto.
ARBITRI: Ivan Montanaro e Marco Tarditi.

Superlega Fipap Acqua San Bernardo-Banca d’Alba
Semifinali – Andata
Araldica Castagnole Lanze-Barbero Virtus Langhe 9-11
Marchisio Nocciole Cortemilia-Torfit Langhe e Roero Canalese 8-11
Semifinali – Ritorno
Torfit Langhe e Roero Canalese-Marchisio Nocciole Cortemilia 11-2
Domenica 11 ottobre ore 15 
a Dogliani: Barbero Virtus Langhe-Araldica Castagnole Lanze

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium