/ Attualità

Attualità | 24 ottobre 2020, 08:25

Anche a novembre, le pensioni si ritirano con turni scaglionati

Poste Italiane ricorda che i titolari di Postamat, PostePay Evolution o Carta libretto possono ritirare dai 34 Postamat dell'Astigiano

Anche a novembre, le pensioni si ritirano con turni scaglionati

Anche le pensioni di novembre, verranno accreditate a partire da 27 ottobre per i titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution. I titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution potranno prelevare i contanti dai 34 ATM Postamat disponibili in provincia, senza bisogno di recarsi allo sportello.

In funzione di una nuova ed importante diffusione del virus Covid-19, l’Azienda ricorda l’esigenza di agire con responsabilità nel rispetto delle indicazioni delle autorità.

"In tal senso, spiega una nota, la volontà di continuare a garantire un servizio essenziale per la vita del nostro Paese, coniugata con la necessità di tutelare la salute di clienti e dipendenti, impone l’adozione di provvedimenti rispondenti alle disposizioni normative attualmente in vigore".

Pertanto, coloro che non possono evitare di ritirare la pensione in contanti in un Ufficio Postale, dovranno presentarsi agli sportelli rispettando la turnazione alfabetica prevista dal seguente calendario che potrà variare a seconda del numero di giorni di apertura dell’ufficio postale di riferimento:

I TURNI

dalla A alla B martedì 27 ottobre

dalla C alla D mercoledì 28 ottobre

dalla E alla K giovedì 29 ottobre

dalla L alla O venerdì 30 ottobre

dalla P alla R sabato mattina 31 ottobre

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium