/ Attualità

Attualità | 30 ottobre 2020, 16:24

Asti, lavori manutentivi nei cimiteri. Al cimitero urbano messa in sicurezza l'area dopo il crollo di giugno

Diversi interventi anche nei cimiteri frazionali di Sessant, San Marzanotto, Variglie, Montemarzo, Revignano, Serravalle, Portacomaro

Asti, lavori manutentivi nei cimiteri. Al cimitero urbano messa in sicurezza l'area dopo il crollo di giugno

Il Comune di Asti ha reso noto che nel corso del 2020 sono stati realizzati diversi interventi manutentivi nei Cimiteri.

Dopo il crollo della struttura alveolare interna che conteneva le cassette/urne, avvenuto nel mese di giugno al cimitero Urbano si è provveduto alla messa in sicurezza di tre campate ospitanti gli ossari poste nel triangolo sinistro.L'intervento si è articolato in tre fasi successive ed è terminato in questi giorni con la demolizione completa della struttura.

Le operazioni svolte nelle tre fasi lavorative sono consistite:nella progettazione per la messa in sicurezza della zona interessata dal crollo, nell’approntamento di idonei ponteggi protettivi e di puntellamento della struttura collassata, nella estumulazione delle cassette/urne e nella demolizione realizzate fila per fila dei loculi ormai pericolanti e nello smaltimento delle macerie.

Si sono inoltre resi necessari lavori urgenti per garantire la pubblica incolumità ed in particolare la sistemazione e risanamento delle scale asserventi il reparto D, l'eliminazione varie infiltrazioni, la ristrutturazione cornicione nel triangolo destro.

Diversi gli interventi anche nei cimiteri frazionali:

  • cimitero di San Marzanotto: ripristino degli intonaci di facciata della chiesetta presente nel Cimitero.

  • cimitero di Sessant: sistemazione del basamento del Monumento ai Caduti.

  • cimitero di Variglie: riassetto del manto di copertura del portale di ingresso,al distacco di intonaci pericolanti ed al consolidamento della voltina sovrastante l’atrio di ingresso.

  • cimitero di Montemarzo: sistemazione di una scala interna.

  • cimitero di Revignano: installazione di un tratto di ringhiera metallica necessaria per proteggere una scaletta interna.

  • cimitero di Serravalle: ristrutturazione dell’ingresso pedonale consistente nella sistemazione dei due pilastri murari che sorreggono il cancello metallico e nell’ammodernamento del cancello.

  • cimitero di Portacomaro: riassetto del muro di cinta mediante la rimozione delle parti precarie ed il successivo intervento di ripristino a cuci/scuci sulla muratura ammalorata.

Comune di Asti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium