/ Solidarietà

Solidarietà | 04 febbraio 2021, 18:45

Il Rotary Club di Asti ha consegnato all'Astro la prima parte dei fondi del progetto “Protezione Famiglie Fragili”

Al service aderiscono, oltre al Rotary Club Asti, anche i Rotary di Alessandria, Canelli – Nizza, Casale Monferrato e Valenza

Il Rotary Club di Asti ha consegnato all'Astro la prima parte dei fondi del progetto “Protezione Famiglie Fragili”

La prima parte dei fondi destinati al progetto “Protezione Famiglie Fragili” è stata consegnata dal Presidente del Rotary Club Asti Marco Stobbione all’associazione ASTRO.

Il progetto ha come scopo il miglioramento delle condizioni di vita delle famiglie fragili per problematiche oncologiche e i destinatari di questa iniziativa sono le famiglie in cui un membro viene colpito da una malattia oncologica, con particolare riguardo alla tutela dei minori e/o portatori di handicap, per cercare di superare le disuguaglianze di genere.

Il progetto è portato avanti dall’associazione ASTRO, che da anni sostiene e assiste le famiglie nelle problematiche di ogni giorno aiutando i ragazzi in età scolare a completare il percorso di studi, dando assistenza ai minori disabili che richiedono assistenza domiciliare oppure mettendo alcuni professionisti al servizio delle famiglie per questioni legali, successorie o di contabilità.

Al service aderiscono, oltre al Rotary Club Asti anche i Rotary di Alessandria, Canelli – Nizza, Casale Monferrato e Valenza, nonché il Rotaract Club Asti.

Nelle prossime settimane verrà consegnato anche il contributo del Distretto Rotary 2032, che si andrà a sommare a quanto già versato a favore dell’associazione ASTRO.

Infine, quando sarà possibile, verrà organizzata una serata di raccolta fondi “canzoni che cambiano la vita e qualche volta ... la salvano...” grazie all’aiuto di Franco Testore, che metterà a disposizione la sua nota passione per la musica intrattenendo con parole e musica.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium