/ Sport

Sport | 08 febbraio 2021, 17:12

Si torna a combattere: il Pala Errebi San Quirico pronto per un grande evento pugilistico

Sul ring Etinosa “El Chapo” Oliha affronterà Fabio Mastromarino con l'obiettivo di restare imbattuto

Il pugile Oliha davanti al sacco

Il pugile Oliha

E’ tempo di combattere. Tra meno di un mese il Pala Errebi San Quirico ospiterà, a un anno di distanza dall’ultima volta, un altro grande evento pugilistico griffato Loreni Boxe e Skull Boxe Canavesana.

Venerdì 5 marzo infatti andrà un scena un meeting che avrà quale main event la difesa del titolo italiano dei pesi medi: Etinosa “El Chapo” Oliha, affronterà Fabio Mastromarino con la volontà di restare imbattuto. Record immacolato per il classe 1998 (13-0-0), che sfiderà un avversario già affrontato e superato nel match per il tricolore giovanile WBC. Mastromarino (8-1-1) è certamente avversario da prendere con le molle, proprio per questo il coaching staff della Skull sta lavorando intensamente per preparare al meglio il suo atleta in vista dell’incontro.

«Stiamo svolgendo principalmente lavoro di mantenimento a livello di cardio e tanto sacco – dichiara coach Davide GreguoldoIl 15 febbraio, invece, Oliha si trasferirà a Rimini, per una settimana di sparring con il campione europeo dei pesi medi Matteo Signani presso la palestra “Ring Side Boxe”. Saranno giorni molto utili per lavorare in vista del match».

Per quel che riguarda la card del meeting, che si svolgerà a porte chiuse, iniziano a trapelare le prime indiscrezioni: potrebbe scattare l’ora dell’esordio tra i professionisti, sulla distanza delle quattro riprese, per la torinese della Skull Boxe Canavesana Daniela Panait, guidata da coach Alessio Furlan, mentre sono a cartello le due semifinali WBC Italia. Tra i protagonisti del Pala Errebi dovrebbe infine esserci anche Alessio Lorusso. Il match di Oliha, che sarà il main event, verrà trasmesso in diretta su RaiSport.

 

Comunicato Stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium