/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 12 febbraio 2021, 10:30

Entro fine mese in Piemonte una manifestazione pacifica dei lavoratori del circo

A sostenere i lavoratori di questo settore anche SLC - CGIL Torino e Piemonte. Niemen: "Non vogliamo oro, ma poter ricominciare a lavorare come prima"

La manifestazione a Torino del mondo degli artisti

La manifestazione a Torino del mondo degli artisti

In Piemonte sindacati e addetti ai lavori stanno organizzando una manifestazione pacifica per esprimere solidarietà ai lavoratori del circo, messi a dura prova da mesi a causa dell'emergenza sanitaria. 

"Il circo muore. Viva il circo" è il nome di questo presidio, che, probabilmente, sarà organizzato entro la fine di febbraio.

"Questo mondo fantastico da un anno è fermo nei piazzali, impossibilitato a esprimersi e a farci divertire, a produrre e a sostenersi. Pochi i ristori, talvolta mai percepiti ma comunque insufficienti", spieganoda SLC - CGIL Torino e Piemonte. 

A essere coinvolti in questa grave crisi economica sono migliaia di famiglie. Milioni di euro in mezzi e macchinari sono abbandonati a loro stessi.

Si tratta di un vero problema sociale, a cui sindacati e addetti ai lavori chiedono attenzione.

A sostenere la manifestazione anche Bruno Niemen, titolare del Circo delle Stelle, fermo a Portacomaro Stazione da mesi.

"La situazione non si sblocca, è sempre la stessa. Non vogliamo oro, ma poter ricominciare a lavorare come prima", spiega Niemen.

Come aiutare Bruno

Chi avesse un lavoro da offrire al figlio di Bruno può contattare la compagnia al 324/8707947 / circodellestelle@libero.it

Gli stessi contatti sono validi per chi volesse fare donazioni economiche e/o materiali.

Elisabetta Testa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium