/ Politica

Politica | 14 febbraio 2021, 10:29

Il Movimento 5 Stelle di Asti scrive a Beppe Grillo e Vito Crimi chiedendo di aggiornare il quesito sottoposto al voto degli iscritti

Cerruti, Spata, Giargia e Veneto: "Diciamo no a questo Governo"

Mario Draghi e Beppe Grillo

Foto tratta da YouTube

Massimo Cerruti, Giorgio Spata, Davide Giargia e Martina Veneto, consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle ad Asti, dicono no al Governo Draghi e lo fanno con una lettera inviata a Beppe Grillo e al capo politico del Movimento, Vito Crimi.

"Volendo innanzitutto rimarcare ancora una volta quanto di buono è riuscito ad ottenere sinora il M5S al Governo - scrivono - il gruppo Consiliare del Comune di Asti esprime però contrarietá alle modalità con cui si è giunti alla formazione dell’attuale governo in costruzione ed alla offerta di disponibilità ad appoggiarlo da parte del M5S nazionale".

In questo senso il consiglieri chiedono al garante e al capo politico di aggiornare il quesito sottoposto al voto degli iscritti e riconsiderare la disponibilità a votare la fiducia a questo esecutivo.

"In ogni caso, concludono, continueremo il nostro mandato con immutata forza, compattezza ed energia nel rispetto dei nostri elettori e nel nome dei valori fondanti che ci appartengono".

Files:
 Lettera ai vertici 1  (7.1 kB)

Al direttore

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium