/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 06 aprile 2021, 20:25

Gli artigiani della CNA Asti si mobilitano per la riapertura: "Chiediamo fiducia, le imprese rispettano le regole"

Anche la CNA di Asti lancia la sua campagna di sensibilizzazione, che culminerà venerdì 9 aprile in un presidio in piazza Castello a Torino

Gli artigiani della CNA Asti si mobilitano per la riapertura: "Chiediamo fiducia, le imprese rispettano le regole"

La CNA di Asti, insieme alle altre CNA piemontesi, lancia la sua campagna di sensibilizzazione a livello regionale e locale, che culminerà venerdì 9 aprile in un presidio in piazza Castello a Torino, nel quale confluiranno da tutti i territori i rappresentanti delle categorie più colpite dagli ultimi provvedimenti anti-covid.

“SiamosicuRIpartiamo” è lo slogan scelto per accompagnare la mobilitazione che terrà banco su web e carta stampata per tutta la settimana.

Due i concetti cardine: sicurezza e ripartenza.

Non chiediamo solo di riaprire. Chiediamo di ripartire” - afferma Ermanno Laner, Presidente della Cna di ASTI – “Chiediamo fiducia, perché le imprese rispettano regole e protocolli e il calo dei contagi sul luogo di lavoro registrato negli ultimi mesi lo dimostra”.

“Ai Parlamentari Piemontesi, al Governo, alla Regione Piemonte, alla Conferenza Stato-Regioni chiediamo di allentare la politica delle restrizioni e di focalizzare l’attenzione su controlli, campagna vaccinale, moratorie bancarie e ristori congrui. Lo chiediamo anche nome delle nostre famiglie e dei nostri dipendenti” aggiunge Stefania Gagliano, Direttrice della CNA di Asti.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium