/ Cronaca

Cronaca | 18 aprile 2021, 17:30

È morto Mauro Trivelli, ex dirigente Inps e già assessore comunale

Dirigente della Cisl ed ex segretario della Margherita, scriveva libri storici. Funerali martedì a Quarto

È morto Mauro Trivelli, ex dirigente Inps e già assessore comunale

Asti, piange la scomparsa di Mauro Trivelli, 69 anni, dirigente Inps ed ex assessore comunale al Bilancio nelle giunte Voglino e Bianchino.

Laureato in Filosofia con una tesi sulla “Giustizia come equità sociale”, era stato anche dirigente e segretario confederale Cisl con Vito Sollazzo. Fu anche segretario regionale di Federpubblici.

"Lasciò il sindacato per la politica - lo ricorda Stefano Calella segretario Cisl Alessandria Asti - e fu anche segretario del partito della Margherita. Lo considero il mio mentore, mi ha insegnato, con Vito, tantissime cose".

Poco prima della pensione Trivelli, diresse una sede Inps di Torino, grande appassionato libri storici e viaggi, aveva anche scritto alcuni libri.

"Aveva una cultura immensa e una grande onestà intellettuale - ricorda ancora Calella - un Cislino vero, un dirigente preparato e un amico sempre disponibile. Chi ha avuto il piacere di conoscerlo ha potuto apprezzarlo sul piano umano, politico e sindacale".

Mauro Trivelli lascia la moglie Piera, funzionaria dell'Enaip regionale. Funerali a Quarto Inferiore nella parrocchia di San Zenone, martedì alle 10.30.

Scrive l'assessore Mariangela Cotto su Facebook: "Un grande collega all’INPS mi unisco nel ricordo e nella preghiera".

"L'ultima volta che ci siamo visti avevi appena terminato di scrivere il tuo ultimo libro - lo ricorda l'ex compagna di partito Angela Motta - . Eri molto soddisfatto e non vedevi l'ora di vederlo pubblicato. Abbiamo condiviso per molti anni la passione per la politica e mi piaceva sentirti raccontare i tuoi viaggi avventurosi".

Betty Martinelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium