/ Cronaca

Cronaca | 30 aprile 2021, 11:14

Rapina all'ufficio di Buttigliera Alta (TO), arrestato pregiudicato nell'Astigiano

L'uomo è stato rintracciato in una comunità e trovato in possesso dei duemila euro frutto della rapina all'ufficio postale

Il ritrovamento dei soldi, frutto della rapina

Il ritrovamento dei soldi, frutto della rapina

Un pregiudicato di 46 anni è stato arrestato dai carabinieri, in una comunità dell'Astigiano, dove era stato affidato in prova ai servizi sociali.

L'uomo è stato trovato in possesso di 2100 euro, frutto della rapina all'ufficio postale di Buttigliera Alta nel Torinese. I soldi erano intrisi del suo sangue a causa di alcune lesioni al braccio che si era procurato durante la rapina.

Il colpo ieri all'ora di pranzo. Dopo essere entrato nell'ufficio postale, il rapinatore ha afferrato al collo un cliente e lo ha minacciato con un coltello, costringendo la direttrice a consegnargli i soldi. Le indagini dei militari della Compagnia di Rivoli, intervenuti sul posto, hanno consentito di individuare l’uomo, e di arrestarlo, in collaborazione con i carabinieri della Compagnia di Susa e Villanova D’Asti.

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium