/ Attualità

Attualità | 13 maggio 2021, 12:08

Il Rotary di Asti compie 70 anni e pubblica un libro

Il libro sarà distribuito ai soci. L'anno rotariano termina il 30 giugno

Il libro 1950-2020 70 anni di Rotary ad Asti nella mani del dirigente rotariano Giorgio Gianuzzi (a sinistra) autore del libro e Marco Stobbione presidente del Rotary Club di Asti.

Il libro 1950-2020 70 anni di Rotary ad Asti nella mani del dirigente rotariano Giorgio Gianuzzi (a sinistra) autore del libro e Marco Stobbione presidente del Rotary Club di Asti.

Il Rotary Club è stato il primo club di servizio presente sul territorio astigiano. Sono passati 70 anni da quel giorno. I dirigenti rotariani astigiani hanno deciso di ricordare la storia del Rotary con la pubblicazione di un libro.

Un’apposita commissione presieduta da Giorgio Gianuzzi e composta da un manipolo di rotariani doc come Luigi A. Florio, Carlo Alberto Goria, Massimo Malfa, Carlo Bosticco e da due rappresentanti del Rotaract Alessandro Besio e Lorenzo Matta, sono riusciti a condensare i settant’anni di storia in un libro ricco di racconti e corredato da numerose fotografie con una grafica curata, elegante e stampato dalla Tipografia Astese.

La distribuzione ai soci è iniziata nei giorni scorsi. “Avevamo programmato che il libro - ha confessato l’attuale presidente del Rotary Asti Marco Stobbione - fosse distribuito nel 2020 ma la pandemia ci ha bloccato; in ogni caso siamo riusciti a consegnare il libro ai soci prima del termine del nostro anno Rotariano che sarà il 30 giugno.

L’autore del libro è Giorgio Gianuzzi, giornalista e scrittore astigiano ma anche un dirigente distrettuale del Rotary e la storia rotariana lui la conosce bene: “Siamo partiti da un’idea del nostro past president Massimo Malfa – ha esordito l’autore – ma poi abbiamo virato in altre direzioni: è nato così un libro ricco di notizie ed informazioni utili a tutti”.

La pubblicazione si apre con le testimonianze di rotariani illustri come il Governatore del Distretto Giuseppe Musso, il responsabile della comunicazione del Rotary Italia Roberto Xausa, dei soci onorari i past governor Beppe Artuffo, Ines Guatelli e Mons. Francesco Ravinale, e infine i due presidenti Carlo Alberto Goria e Marco Stobbione.

Oltre alla storia del Club Astigiano vi sono aneddoti sui due soci astigiani che hanno ricoperto la carica di Governatore del Distretto Luigi Baudoin e Gino Montalcini, ci sono notizie del Rotary International, del Distretto, del Rotaract Asti e l’International Inner Wheel astigiano.

Infine c’è un capitolo su quello che è il service 2020 che ripropone il “Percorso Alfieriano” quasi a voler percorrere un’ideale strada con Vittorio Alfieri al quale è stata dedicata anche la copertina; un percorso, corredato di fotografie che hanno arricchito anche il calendario Rotary del 2021. Un altro service dei rotariani astigiani destinato all’ANFFAS, a coloro che molti privilegi non hanno. Quindi un libro che segue il motto lanciato del presidente internazionale Holger Knaack. “Il Rotary crea opportunità”.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium