/ Cronaca

Cronaca | 08 giugno 2021, 10:20

Ancora da fissare i funerali dell'uomo morto ieri a Robella in un tragico incidente

Giuseppe Carpignano viveva a Tonengo. L'esatta dinamica al vaglio dei carabinieri

Ancora da fissare i funerali dell'uomo morto ieri a Robella in un tragico incidente

Uno schianto che non gli ha lasciato scampo, togliendogli la vita tra le lamiere della sua Panda distrutta.

Si chiamava Giuseppe Carpignano e viveva a Tonengo da tempo, l'uomo morto ieri in un incidente stradale a Robella.

Carpignano non era sposato e non aveva figli. I funerali non sono stati ancora fissati.

Ieri pomeriggio intorno alle 17, sulla provinciale 590, un ventiduenne di Crescentino (Vc), alla guida di una Opel Zafira ha perso il controllo del mezzo invadendo la corsia opposta mentre sopraggiungeva Carpignano a bordo della sua Panda.

Nulla da fare per lui che è stato estratto dai vigili del fuoco e 118, ma è morto poco dopo. Nessuna conseguenza per l'altro conducente.

Saranno i carabinieri di Montechiaro a ricostruire la dinamica del tragico incidente.

B.M.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium