/ Scuola

Scuola | 20 luglio 2021, 12:03

Si consolida la collaborazione tra Ordine degli Architetti e IIS Alfieri

Stamattina è stata firmata una convenzione triennale finalizzata a strutturare il rapporto

Nella foto, da sinistra a destra: l'arch. Luca Ottaviani (vicepresidente dell'Ordine), l'arch. Raffaele Fusco (presidente dell'Ordine), la dirigente scolastica Maria Stella Perrone e la professoressa Gianna Gandini

Nella foto, da sinistra a destra: l'arch. Luca Ottaviani (vicepresidente dell'Ordine), l'arch. Raffaele Fusco (presidente dell'Ordine), la dirigente scolastica Maria Stella Perrone e la professoressa Gianna Gandini (responsabile dei progetti di alternanza Scuola Lavoro dell'IIS). Nelle foto a fine articolo la firma del protocollo da parte del presidente Fusco e della dirigente Perrone

Questa mattina, presso la sede dell’Ordine degli Architetti di Asti, è stata formalmente siglata una convenzione triennale tra l’Ordine e l’IIS Vittorio Alfieri (che comprende il Liceo Classico, il Liceo Artistico e l’IPSC “Quintino Sella”) finalizzata a sviluppare ulteriormente un progetto di collaborazione volto a illustrare agli studenti i molteplici ambiti in cui operano gli architetti.

Il protocollo è conseguente una serie di incontri, svoltisi nei mesi di marzo ed aprile su richiesta dell’Istituto, nel corso dei quali i professionisti dell’Ordine hanno incontrato gli studenti delle terze, quarte e quinte illustrando loro la figura dell’architetto nell'ambito dei P.C.T.O. (percorsi per le competenze trasversali e l'orientamento). Iniziativa particolarmente apprezzata dai circa 80 studenti che vi hanno partecipato, al punto da portare oggi alla sottoscrizione dell’accordo di collaborazione.

“Il progetto è nato con la volontà di ampliare le conoscenze dei nostri studenti – ha affermato la professoressa Maria Stella Perrone, dirigente dell’IIS – grazie al lavoro svolto dai professori Bertelli e Gandini. Questo protocollo darà corpo e obiettivi al progetto, che peraltro è uno dei sei, selezionati in tutta la regione, riportati sul sito dell’assessorato regionale all’Istruzione”.

“Nonostante abbiamo tenuto già otto lezioni – ha aggiunto l’architetto Raffaele Fusco, presidente dell’Ordine – ci siamo resi conto di non essere riusciti a coprire tutte le nostre competenze, per cui sviluppare i punti del protocollo ci consentirà di fornire ai ragazzi un quadro più completo dei molteplici ambiti nei quali possiamo operare”.

Gabriele Massaro

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium