/ Cronaca

Cronaca | 15 settembre 2021, 17:58

Ad Asti la polizia arresta spacciatore di 'droga dello stupro'

Il Gbl viene utilizzato versandolo di nascosto nel bicchiere delle vittime

Ad Asti la polizia arresta spacciatore di 'droga dello stupro'

La squadra mobile della polizia di Asti ha arrestato in flagranza di reato uno spacciatore di GBL, sostanza stupefacente meglio conosciuta come la “droga dello stupro”.

Un tipo di droga particolarmente pericoloso. Spesso viene  versato di nascosto nel bicchiere della vittima provocando sonnolenza e moltiplicando gli effetti dell’alcol facendo perdere i freni inibitori e soprattutto provocando una vera e propria amnesia relativa alle ore successive all’assunzione.

Combinazione che consente allo stupratore di compiere violenza senza poi poter essere riconosciuto o denunciato alle forze dell’ordine. Questa droga fa effetto in 30-45 minuti e gli effetti collaterali sono molti: dall’insufficienza respiratoria alle convulsioni, fino al coma e alla morte.

I dettagli verranno resi noti domani con una conferenza stampa.

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium